IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Attivo nelle Albisole il nuovo servizio Telegram: informazioni e sicurezza a portata di app

Assessore Ottonello: "Servizio utile soprattutto per comunicare eventuali allerte meteo"

Albisola Superiore/Marina. E’ disponibile il nuovo canale Telegram della protezione civile AIB delle due Albisole. Il servizio è gratuito, sostituisce il precedente sistema via sms, ed è disponibile su tutti i dispositivi smartphone e tablets.

“Si tratta di un passo avanti nell’ottica della massimizzazione dell’informazione, della prevenzione e della sicurezza sul territorio e nei confronti della nostra cittadinanza specialmente su di un tema così delicato ed importante come la comunicazione delle allerte meteo, durante il corso di tutto l’anno, ma soprattutto all’inizio del periodo dell’autunno e dell’inverno” dichiara Maurizio Garbarini, sindaco di Albisola Superiore, comune capofila del servizio associato di protezione civile.

L’idea portata avanti dall’assessore albisolese Luca Ottonello e dalla consigliera delegata alla protezione civile di Albissola Marina, Antonella Lodovisi, si è “materializzata rapidamente negli ultimi giorni dopo la diffusione delle prime allerte meteo ad estate non ancora finita” affermano dai due Comuni.

L’assessore Ottonello, con delega alla comunicazione, spiega: “L’idea dell’attivazione del canale Telegram è coerente con la strategia di comunicazione portata avanti in questi anni, già a partire dal precedente mandato, nell’ottica di ampliarla a 360 gradi in favore della cittadinanza, cercando di raggiungerla nel miglior modo possibile proprio sui dispositivi più vicini a tutti e che ormai regolano la nostra quotidianità”.

“Questo canale, gratuito, si aggiunge ai molteplici strumenti di informazione che entrambi i Comuni hanno adottato e utilizzano quotidianamente (sito web, canali social, pannelli a messaggio variabile installati in città, etc.)” fa sapere Ottonello.

La consigliera Lodovisi, in occasione, aggiunge: “Abbiamo adottato un modello già utilizzato da grandi città capoluogo di provincia e di regione di tutta Italia che ha riscosso ottimi risultati. Questo sistema ci permette inoltre di ottenere un significativo risparmio rispetto al metodo precedente del progetto LineaAllerta che prevedeva l’invio di sms (a pagamento per i Comuni) a tutti gli iscritti al servizio che ne contava più di 1500”.

Per iscriversi è necessario scaricare l’app Telegram, ricercare nella sezione “Chat” il canale “Linea Allerta Albisole”, cliccare sul canale e quindi sulla voce “Unisciti”, oppure per chi già utilizza Telegram l’indirizzo del canale https://t.me/lineallertalbisole. Si riceveranno così, dalla protezione civile delle Albisole, tutte le comunicazioni relative ad allerta meteo.

Il servizio LineaAllerta via sms è stato perciò disabilitato. Altre informazioni si possono trovare sui siti web e sui canali Facebook ufficiali del Comune di Albisola Superiore e di Albissola Marina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.