IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assegno di fine mandato ai consiglieri regionali, Chiappori (Grande Liguria): “L’ultima abbuffata dei Paperone della Regione”

Grande Liguria ha già pronta “la legge regionale per devolvere alle famiglie senza reddito quei soldi che lor signori chiamano indennità di fine mandato"

Regione. “L’ultima abbuffata dei Paperone della Regione”. Così Giacomo Chiappori, candidato per la presidenza della Regione con Grande Liguria, commenta “l’assegno da fine mandato da 45 mila a 90 mila euro che riceveranno i consiglieri regionali non rieletti”.

“I politicanti di professione sono quelli che lavorano solo per essere rieletti e per assicurarsi altri 5 anni di super stipendi senza fare un belin – dice senza mezzi termini – In Regione Liguria questi politicanti preparano i loro forchettoni per l’ultima abbuffata sulle spalle dei liguri, somari, chiamati solo a portare il basto sulla schiena”.

“Con la fine del mandato i consiglieri regionali non rieletti riceveranno in regalo un assegno che varierà dai 45.000 ai 90.000 circa, a seconda della permanenza del fortunato beneficiato sugli scranni regionali. In un momento di grave crisi economica e sanitaria un minimo di decenza imponeva ai consiglieri di compiere scelte più sobrie e decenti”.

Grande Liguria ha già pronta “la legge regionale per devolvere alle famiglie senza reddito quei soldi che lor signori chiamano indennità di fine mandato. Sarebbe più corretto chiamarla Indennità di forchetta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.