IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora in lutto perde un punto di riferimento: è mancato don Giuseppe Bazzano

Amatissimo nell’andorese, aveva festeggiato 70 anni di sacerdozio

Più informazioni su

Andora. La comunità di Andora, in lutto, piange la perdita di un vero e proprio punto di riferimento per tanti cittadini e fedeli: è scomparso, all’età di 95 anni, don Giuseppe Bazzano (nella foto di copertina, a sinistra, accanto al vescovo della diocesi di Albenga-Imperia Guglielmo Borghetti). 

Arrivato ad Andora nel 1965, aveva festeggiato 70 anni di sacerdozio ed era stato parroco del Cuore Immacolato di Maria fino all’arrivo di don Rinaldo.

Aveva il desiderio di essere seppellito proprio ad Andora e così sarà, nel cimitero di San Giovanni, dove l’amministrazione Demichelis ha realizzato, di fronte all’altare, un’area dedicata ai sacerdoti legati proprio al Comune andorese.

“Don Giuseppe Bazzano era un sacerdote amatissimo che ha accompagnato tante generazioni come guida spirituale che rimarrà nel cuore di tutti noi andoresi che oggi lo piangiamo con profonda gratitudine. Sarà seppellito ad Andora come lui desiderava per continuare a  stare accanto ai suoi parrocchiani”, il ricordo del sindaco Mauro Demichelis.

I funerali saranno celebrati giovedì 10 settembre, alle 11, nella chiesa Cuore immacolato di Maria, ad Andora. Stasera (martedì 8 settembre) e domani (mercoledì 9 settembre), il rosario, alle 21, nella chiesa di San Giovanni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.