IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, dopo l’affitto ora il Comune paga gas e luce alle famiglie in difficoltà

Continuano i progetti a sostegno del reddito, bando aperto fino al 2 ottobre

Più informazioni su

Andora. “Ad Andora continuiamo ad aiutare le famiglie in difficoltà anche a causa della crisi economica portata dal lockdown, riproponendo progetti di sostegno al reddito già sperimentati con successo lo scorso anno”. Lo dichiara l’assessore alle Politiche sociali e vice sindaco, Patrizia Lanfredi.

Nei mesi scorsi, con un apposito bando destinato a sostenere le spese per l’affitto domestico, il Comune ha erogato complessivamente 82.400 euro alle 103 domande accolte (rispetto alle 117 presentate). Continua l’assessore Lanfredi: “Il Comune rimane vicino alle persone, soprattutto a quelle più fragili e maggiormente in difficoltà, mettendo a disposizione tutti gli strumenti necessari per dispensare un aiuto concreto nelle spese del vivere quotidiano, continuando ad erogare anche i buoni spesa alimentari”.

In questi giorni, con l’apertura di un nuovo bando, il Comune finanzia un ulteriore fondo di tutela per il pagamento del gas e della luce al quale è possibile accedere presentando apposita domanda fino al 2 ottobre e con cui verranno concessi aiuti per le spese relative alle utenze domestiche. Per ulteriori dettagli è possibile consultare la pagina delle Politiche Sociali sul sito del Comune di Andora e scaricare il bando e l’istanza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.