IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Ciangherotti: “Troppi Tir sulla statale 582, a rischio incolumità automobilisti e abitanti”

Mozione per chiedere un tavolo con Ministero e Anas

Più informazioni su

Albenga. “La strada statale 582 che collega Albenga con Garessio è troppo ‘trafficata’ dai Tir. I camion che attraverso la vallata per raggiungere il basso Piemonte in alternativa all’A6 Torino-Savona mettono a repentaglio l’incolumità degli automobilisti e degli abitanti di piccoli comuni montani come Erli”.

Lo sostiene Eraldo Ciangherotti, consigliere comunale di Forza Italia ad Albenga, che annuncia: “Presento una mozione per impegnare il Presidente della Provincia a richiedere al Prefetto la costituzione di un tavolo di concertazione con il Ministero alle infrastrutture e Anas per affrontare il grave problema della viabilità interna. E’ la priorità di intervento riguarda proprio la Statale 582 del Colle San Bernardo”.

Un intervento, quello deciso da Ciangherotti, “per scongiurare l’elevato rischio alla pubblica incolumità delle sue attuali condizioni”. Il consigliere proprio nel weekend ha raggiunto Erli dove nei giorni scorsi gli abitanti si erano lamentati per il passaggio di camion che hanno provocato pesanti disagi alla viabilità.

“Ho potuto constatare di persona che i tornanti sono piuttosto stretti e il rischio di provocare incidenti è piuttosto elevato – spiega il forzista – E’ una strada che ha bisogno di manutenzione anche perché con le piogge autunnali e invernali (come già successo), potrebbero verificarsi frane sotto la carreggiata. Il passaggio dei mezzi pesanti potrebbe provocare avvallamenti sull’asfalto, rendendolo ancora più vulnerabile in caso di piogge torrenziali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.