IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, rottura acquedotto: completata la riparazione

Dalle prime ore della giornata i tecnici di Sca sono al lavoro per risolvere il problema

Più informazioni su

Alassio. Aggiornamento ore 18.51. Si è concluso nel pomeriggio di oggi l’intervento per la riparazione di circa 6 metri di condotta della linea principale dell’acquedotto alassino.

“Un intervento che ci ha costretto a sospendere l’erogazione dell’acqua – spiega Adriano Baldini, direttore tecnico di Sca – e che soprattutto nelle ore pomeridiane potrebbe aver creato qualche disservizio all’utenza della collina alassina. Devo comunque ringraziare i tecnici della Sca per come, subito individuata la perdita copiosa, siano rapidamente riusciti a scoprire il tratto di condotta danneggiata e operare con la sostituzione e l’innesto di un nuovo tratto di condotta. L’impianto, nuovamente operativo, sta procedendo con il riempimento delle vasche ripristinando anche le condizioni di pressione ottimale della rete”.

– Tra via Vigo e Santa Croce ad Alassio si è verificata al rottura di una conduttura dell’acqua “da 300”. Il guasto, che ha interessato la linea principale dell’acquedotto, potrà causare disservizi all’utenza, specie nelle zone collinari della città.

Dalle prime ore della giornata i tecnici di Sca sono al lavoro per risolvere il problema.

“Purtroppo la rottura interessa una tratta di rete lunga 6 metri lineari – spiegano da Sca – la cui sostituzione richiederà l’intera giornata di lavoro. Le vasche di accumulo potranno gestire per qualche tempo l’interruzione del servizio ma, se in città il problema si potrà ridurre a un calo della pressione, nelle aree collinari potrà registrarsi proprio la mancanza di acqua”.

Ulteriori aggiornamenti saranno forniti appena disponibili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.