IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassino d’Oro 2020: on line l’invito a presentare le proposte

La scadenza è fissata al 10 ottobre

Più informazioni su

Alassio. All’inizio di settembre il consiglio comunale di Alassio si è espresso alla quasi unanimità per modificare il “Regolamento per il conferimento delle onorificenze”; in particolar modo era stato modificato l’articolo 5, che al comma 1 stabilisce che la proposta di conferimento dell’Alassino d’oro possa essere avanzata dagli amministratori comunali, da persone fisiche, enti, associazioni, tra le quali associazioni di volontariato e di mutuo soccorso, organizzazioni e da chiunque ne avverta l’esigenza civica e sociale.

Oggi gli uffici comunali provvederanno a pubblicare l’invito per la presentazione di eventuali proposte di conferimento dell’Alassino d’Oro per l’anno 2020.

​”L’Alassino d’oro – si legge nelle premesse dell’invito – è costituito già da anni quale civico onorifico riconoscimento da conferire a persone fisiche e trova significativo riferimento storico nell’ambitissimo “Premium Virtutis” medaglia che la Repubblica Genovese riservava ai suoi più fedeli e coraggiosi alleati in imprese memorabili e del quale si sono fregiati Alassini illustri; e che è conferito a persone, cittadini e non che con il loro operato si sono distinte nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, della cultura, del turismo, del commercio, delle tradizioni alassine, del volontariato, del sociale, assistenziale e filantropico e delle istituzioni o per atti di coraggio e abnegazione civica, abbiano in qualsiasi modo giovato alla Città di Alassio promuovendone l’immagine ed il prestigio e/o abbiano concorso alla crescita del bene comune”.

“Con queste premesse – commenta Angelo Galtieri, vice sindaco di Alassio – i soggetti interessati – amministratori comunali, persone fisiche, enti, associazioni, tra le quali associazioni di volontariato e di mutuo soccorso, organizzazioni e chiunque ne avverta l’esigenza civica e sociale – da oggi e fino al 10 ottobre potranno presentare eventuali proposte di conferimento dell’Alassino d’oro per l’anno 2020”.

Le proposte dovranno essere inviate all’ufficio protocollo del Comune di Alassio secondo le seguenti modalità: mediante PEC (posta elettronica certificata) al seguente indirizzo comune.alassio@legalmail.it; con consegna a mano al Protocollo del Comune di Alassio – P.zza della Libertà, 3 – 17021 Alassio; o con invio di raccomandata A/R indirizzata al Comune di Alassio – P.zza della Libertà, 3 – 17021 Alassio (in tal caso, la proposta dovrà pervenire all’Ente entro la scadenza).

“Sarà sufficiente indicare il nome e il cognome della persona che viene ritenuta meritevole di ricevere il prestigioso riconoscimento e la relativa motivazione. Nel frattempo – aggiunge Galtieri – stiamo completando l’iter per la costituzione della speciale Commissione composta da ex sindaci che saranno chiamati a scegliere quale tra le proposte pervenute sarà la più meritevole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.