IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vbc Savona: il ritorno di Ivana Druetti per coordinare il settore giovanile femminile

Il coach torna nella sua città: "Vorrei rivedere questa società in auge, come l'ho vissuta io da ragazzina"

Savona. Oltre al settore maschile, grande novità di questa stagione, il Vbc Savona punta a rafforzare il suo già competitivo settore giovanile femminile.

druetti

A coordinare la parte tecnica del sodalizio savonese sarà coach Ivana Druetti, reduce dall’esperienza alla guida della Serteco Volley School in Serie B2 e che, di recente, tra le altre, ha condotto la Fenera Chieri ’76 in Serie A2.

Per Ivana si tratta di un ritorno. All’età di 14 anni esordì nel Vbc Savona in Serie C2, per poi giocare a lungo e vincere anche dei campionati. “Sono qui perché ho voglia di casa – dichiara Druetti -. Io sono savonese e quindi, dopo tanti anni fuori casa, gli ultimi trascorsi a Genova in B2 con la Serteco Volley School avevo voglia di tornare a casa, nella mia Savona e nel mio Vbc“.

Le formazioni giovanili femminili nella prossima stagione saranno quattro: Under 17, Under 15, Under 13 e S3.Gli obiettivi – spiega il coach – sono fare pallavolo nel modo più puro e divertente possibile, con entusiasmo. Io cercherò di dare il mio contributo nella parte tecnica con l’esperienza acquisita in questi anni, ma soprattutto insieme alle ragazze ho voglia di riscoprire quei veri valori che a quest’età si ritrovano tutti i giorni in palestra, e divertirmi con loro“.

Riguardo agli obiettivi personali, Ivana dice di volersi “mettere alla prova, perché è una bella sfida, il Vbc ha bisogno di riprendere la giusta rotta insieme a tutti i collaboratori che ci stanno mettendo massimo impegno. L’obiettivo è un Vbc di nuovo in auge, magari tra qualche anno, come l’ho vissuto io da ragazzina“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.