IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Urbe, ghiro soccorso nel parco del Beigua. Enpa: “Le aree protette devono occuparsi della fauna selvatica”

Gravemente ferito è stato soccorso dai volontari dell'associazione

Urbe. Un ghiro adulto gravemente ferito, forse per l’attacco di un predatore, è stato soccorso dai volontari della Protezione Animali vicino ad Urbe, in zona Parco del Beigua; aveva profonde ferite alle zampe ed alla testa ma l’intervento del veterinario e le cure amorevoli dei volontari lo hanno rapidamente stabilizzato ed ora si è ripreso e mangia con buon appetito.

“Ancora una volta per soccorrere un animali selvatico in difficoltà in un territorio naturale protetto sono dovuti intervenire i volontari dell’Enpa; l’associazione si batte da tempo, finora senza risultati, per convincere i gestori di queste aree che ricevono finanziamenti regionali (la presidenza del parco del Beigua, i sindaci dei comuni di Bergeggi, per l’area marina e la riserva costiera, Albenga per la Gallinara, Ceriale per il rio Torsero, Piana Crixia per la zona del fungo e Millesimo per il bric Tana), ad occuparsi anche anche della fauna selvatica ferita e malata, direttamente o con apposite convenzioni” afferma l’Enpa savonese.

“E’ pur vero che, incredibilmente, le leggi istitutive, sia nazionale che regionale, non prevedono tale compito ma già molti parchi ed aree protette, per ovviare a questa assurdità, hanno cominciato a farsene carico o addirittura a creare centri di recupero (CRAS); in Liguria ancora nulla, a parte due modesti contributi annuali erogati all’Enpa savonese dal parco del Beigua anni fa e poi cessati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.