IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Un tuffo nel mare di Borgio, da Pelagos alla Beach-rock”: due serate dedicate ai fondali marini evento foto

In compagnia del biologo marino Andrea Molinari

Più informazioni su

L’estate a Borgio Verezzi non propone solo spiaggia, mare, teatro e musica ma un territorio tutto da scoprire nelle sue ricchezze naturalistiche. Oltre alle splendide Grotte e ai sentieri escursionistici, da anni, grazie alla preziosa collaborazione del biologo marino Andrea Molinari (RSTA), sono stati identificati e studiati anche i “Sentieri Blu”, percorsi di immersione alla scoperta dei fondali marini della nostra zona, caratterizzati dalla presenza della “beach rock” (detta anche “Secca” o “Ciappa”), la spiaggia fossile che corre lungo tutto il tratto di costa restando sempre sommersa.

Martedì 11 e 25 agosto alle ore 21:15 nello spiazzo antistante il Municipio Molinari racconterà con parole e immagini i fondali marini attraverso la proiezione di straordinari scatti subacquei raccolti durante le quotidiane immersioni per le attività di studio, monitoraggio e snorkeling.

“Il mare in estate richiama molti turisti nella nostra riviera e ogni anno è crescente l’interesse per le attività acquatiche, come la subacquea, lo snorkeling, la canoa e il whale watching – commenta – Come biologo marino ritengo sia importante che tali attività vengano svolte nel rispetto della natura e pertanto credo che momenti divulgativi come quello promosso dal Comune di Borgio Verezzi siano molto importanti per far conoscere l’enorme ricchezza naturalistica del nostro territorio e per poterle preservare per le generazioni future”.

Il titolo della serata fa riferimento anche ad un‘altra realtà importante: Pelagos (Santuario dei Cetacei) è una zona marina protetta di 87.500 km² individuata negli anni ’90 da un accordo tra l’Italia, il Principato di Monaco e la Francia, finalizzata alla protezione dei mammiferi marini che la frequentano. Borgio Verezzi, insieme ad altri Comuni costieri, ha aderito formalmente a Pelagos dal 2014, impegnandosi a difendere i mammiferi marini di ogni specie e i loro habitat, proteggendoli dagli impatti negativi diretti o indiretti delle attività umane, promuovendo nel contempo la conoscenza del nostro mare e dei nostri fondali, bene prezioso da tutelare e valorizzare.

Per questa particolare estate il Comune ha deciso di puntare sull’outdoor e sulla proposta di una esperienza turistica ed emozionale alla scoperta del territorio: in questo contesto si collocano le due serate dedicate ai fondali marini e ai sentieri blu, e le due escursioni previste per la seconda metà del mese di agosto.

“Borgio Verezzi è un Comune piccolo ma straordinariamente ricco di attrattive naturalistiche e paesaggistiche, fra cui il mare con i suoi fondali gioca un ruolo importante – afferma Luigi Sironi, consigliere delegato allo Sport – Credo che la valorizzazione di questo patrimonio, da far conoscere con ogni strumento utile e con attività outdoor mirate e rispettose dell’ambiente, rappresenti uno strumento importante di sviluppo e crescita per il nostro territorio”.

L’ingresso alle serate è libero: i posti a sedere (debitamente distanziati) sono limitati e accessibili solo nel rispetto delle misure antiCovid-19 (uso mascherina, distanza interpersonale, igiene mani).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.