IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toti incontra Mattarella: “Ribadito il ruolo centrale delle Regioni anche nella fase del rilancio” foto

Il governatore ligure era al Quirinale insieme agli altri presidenti di Regione

Più informazioni su

Liguria. “Siamo felici che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ci abbia ricevuto, al termine di un inverno e di una primavera complessi. È stato un importante momento di approfondimento dopo mesi difficili, in cui abbiamo ribadito il ruolo che la conferenza delle regioni si è conquistata sul campo, in un dialogo costante con il Governo ma assumendosi anche responsabilità importanti per il Paese: basti pensare a tutto il lavoro fatto insieme nell’elaborazione delle linee guida, non solo nella gestione dell’emergenza sanitaria”.

Il presidente di Regione Liguria e vicepresidente della Conferenza delle Regioni Giovanni Toti ha incontrato al Quirinale, assieme agli altri presidenti di Regione, il Presidente della Repubblica in occasione dei 50 anni delle Regioni a statuto ordinario.

“Abbiamo presentato al Capo dello Stato – aggiunge Toti – un documento, molto articolato, che propone le regioni come elemento istituzionale centrale anche della fase del rilancio post Covid del Paese, soprattutto alla luce del Recovery fund e di tutto i fondi che dovranno essere investiti per far ripartire il nostro Paese. In questo senso, è certo che occorra semplificare le procedure di spesa e considerare le Regioni elementi essenziali nella programmazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.