IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Schianto a Cairo, il vigile del fuoco sottoposto ad un lungo intervento chirurgico per salvargli la gamba fotogallery

Claudio Bracco, 56 anni, è ricoverato all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure

Cairo Montenotte. E’ stato sottoposto ad un lungo e delicato intervento chirurgico Claudio Bracco, 56 anni, il vigile del fuoco rimasto gravemente ferito nell’incidente di ieri mattina a Cairo Montenotte, dopo il violentissmo impatto contro un mezzo della nettezza urbana.

Il pompiere è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure a seguito del gravissimo trauma alla gamba destra: è rimasto a lungo incastrato tra le lamiere. Ha riportato traumi alla tibia, al perone e al femore, con una grave emoraggia a seguito delle ferite riportate nello scontro.

Le condizioni dell’arto inferiore presentavano i rischi di una possibile amputazione: l’uomo è stato operato da una equipe combinata di ortopedici e vascolari nel tentativo di salvargli la gamba.

Ora si trova ricoverato presso il nosocomio pietrese sotto stretta osservazione medica: si attendono gli esami sulla vascolarizzazione della gamba destra per capire l’evoluzione clinica dell’intervento chirurgico e la risposta dell’arto inferiore. Decisivi saranno i controlli post-operatori, in particolare l’angioTac alla quale sarà sottoposto nelle prossime ore.

Intanto sono proseguiti gli accertamenti sull’incidente stradale per ricostruire l’esatta dinamica dello scontro in via Marconi: pare che un Suv abbia fatto una manovra azzardata, con il camion dei vigili del fuoco che nel tentativo di schivare la vettura di grossa cilindrata sarebbe andato a sbattere contro il mezzo della nettezza urbana. I mezzi incidentati sono stati posti sotto sequestro e si attendono i riscontri sui rilievi e le testimonianze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.