IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, M5S: “Suolo pubblico prorogato grazie a nostra proposta”

"La maggioranza ignorava la scadenza ma ora se ne vanta"

Più informazioni su

Savona. “Siamo soddisfatti che ancora una volta la giunta accolga le proposte del Movimento 5 Stelle, tuttavia rileviamo che fino a pochi giorni fa la maggioranza era colpevolmente inconsapevole del fatto che il suolo pubblico gratuito, concesso ai commercianti per far fronte alle limitazioni dovute al covid, sarebbe scaduto il 31 luglio, per espressa disposizione della delibera votata a marzo”. Lo fa notare il MoVimento 5 Stelle di Savona.

“La nostra proposta di proroga è stata avanzata oltre dieci giorni fa – racconta il consigliere comunale Manuel Meles – e solamente lunedì scorso la giunta ha preso coscienza del problema, sentendoci dire in consiglio comunale che avevano già provveduto e quindi la mozione era da bocciare: peccato che fino a pochi giorni prima l’assessore competente diceva di non saperne nulla e, successivamente, millantava con i commercianti di avere avuto una grande idea, la nostra”.

“La minoranza viene spesso accusata di non voler collaborare o di non fare proposte – fa notare il pentastellato – troppo comodo poi appropriarsene e non riconoscerne la loro bontà. Aggiungiamo inoltre che la mozione bocciata non chiedeva solo di prorogare d’ufficio le concessioni fino al 31 ottobre, ma anche di estenderle fino a fine anno, proprio per venire incontro ai commercianti, considerando che, virus sconfitto o meno, un po’ di tavolini in più possono dare un aiuto al commercio locale e rendono la città più vivace, qualità di cui c’è tanto bisogno per cercare di ripartire”.

“Poco importa, non ci interessa piantare bandierine – conclude il M5S – a noi interessano i risultati per cittadini e imprese: occorre però notare che il centrodestra, come ha dimostrato spesso in questi 4 anni, non ha perso l’abitudine di scippare le idee altrui, farle proprie e spendersele come geniali e brillanti intuizioni della giunta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.