IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’assessore Zunato: “Da Regione nuovi stanziamenti per il sostegno sociale ed economico”

“Si tratta di bandi molto importanti che riguardano un ampio ventaglio di obiettivi”

Savona. Emergenza Coronavirus, arriva l’annuncio dell’assessore savonese allo Sviluppo Economico Maria Zunato, che ha presentato nel dettaglio i “nuovi stanziamenti, da parte di Regione Liguria, per il sostegno sociale ed economico”.

“Si tratta di bandi molto importanti che riguardano un ampio ventaglio di obiettivi, – ha spiegato, prima di procedere con l’elenco. – Le scuole paritarie di ogni ordine e grado; gli spostamenti di soggetti fragili, residenti in Liguria, su taxi e servizi a noleggio con conducente; i lavoratori delle mense e adetti alle pulizie degli istituti; digitalizzazione dell’attività; adeguamento del processo produttivo nell’ambito delle misure di sicurezza anti-Covid”.

“Per le scuole paritarie di ogni ordine e grado sono stati stanziati 2,8 milioni di euro in modo da consentire alle famiglie il contenimento delle rette scolastiche, – ha aggiunto ancora Zunato. – Si può presentare domanda tramite gli istituti prescelti dal 18 agosto fino al 18 settembre, mentre per agevolare gli spostamenti di soggetti fragili, residenti in Liguria, su taxi e servizi a noleggio con conducente, sono stati predisposti bonus per l’ammontare di 2 milioni e 200 mila euro. Sono incluse persone affette da malattie rare, con patologie che comportino problemi di deambulazione, donne in gravidanza e persone in possesso di riconoscimento di invalidità. Si può fare domanda per il bonus dal 15 settembre fino al 15 ottobre”.

“Relativamente ai lavoratori delle mense e adetti alle pulizie degli istituti è stato approvato un piano di sostegno da 1,8 milioni di euro per sostenere queste categorie che si sono trovate in difficoltà a causa della chiusura delle scuole durante l’emergenza sanitaria. Le domande possono essere presentate dal 12 agosto al 31 agosto”.

E ancora: “Per la digitalizzazione e sanificazione delle imprese, Regione Liguria ha stanziato ulteriori 7,2 milioni di € a fondo perso, destinati a micro, piccole e medie imprese, tra cui tour operator, agenzia di viaggio, tassisti e commercio all’ingrosso. Le domande potranno essere inoltrate dal 22 al 25 settembre 2020”.

“Abbiamo visto quanto abbia fatto la differenza per un’impresa essere presente in rete e, soprattutto, essere in grado di sviluppare la propria attività on line, ebbene mediante il bando digitalizzazione le aziende potranno: migliorare l’efficienza dell’impresa e l’organizzazione del lavoro; sviluppare soluzioni di e-commerce; fruire della connettività a banda ultralarga; garantire la continuità dell’attività aziendale mediante modalità di lavoro agile (smart working) in conseguenza dell’emergenza Covid-19”.

“Con il bando sanificazione si sostengono invece gli investimenti necessari ad adeguare i processi produttivi per garantire il rispetto delle misure di sicurezza per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Sars-Cov 2. Tutti gli interventi citati, con le rispettive scadenze, saranno accessibili dal sito della Filse”, ha concluso l’assessore Zunato. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.