IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, in piazza Giulio II spuntano le panchine… con vista sul parcheggio

Ma l'assessore Arecco rassicura: "Contatterò la direzioni lavori per farle girare"

Più informazioni su

Savona. Una pausa rilassante su una panchina, nella “nuova” piazza Giulio II, godendo della vista di un edificio storico riqualificato. Un gelato, magari, intenti a rimirare la facciata dell’ex ospedale. Anzi, no: molto meglio farlo osservando le auto parcheggiate a mezzo metro di distanza…

E’ il paradossale scenario che si è venuto a creare in piazza Giulio II, prontamente immortalato da un savonese e pubblicato sul gruppo Facebook “Una passeggiata per Savona”. L’installazione delle panchine sul marciapiede di fronte all’ex San Paolo infatti ha portato a una situazione quantomeno curiosa: le panchine sono rivolte verso la piazza. Cosa che avrebbe senso se fosse pedonale, ma così non è: e anzi, proprio su quel lato della strada è presente un parcheggio a pettine.

Chi si siede, insomma, si trova con le gambe letteralmente attaccate al muso delle auto parcheggiate (come ben visibile nelle immagini). E così sui social network si è scatenata, inevitabile, l’ironia (quando non l’indignazione) di diversi savonesi.

IVG ha quindi contattato l’assessore Massimo Arecco per capire se la situazione sia provvisoria (ad esempio perché magari era prevista a fine lavori la cancellazione di quel parcheggio) oppure definitiva. “Il parcheggio rimarrà – spiega – quindi in teoria la situazione è questa. Evidentemente in fase di progetto non si sarà tenuto conto della presenza delle auto. Fortunatamente rimediare dovrebbe essere semplice, le panchine sono solo imbullonate quindi dovrebbe bastare rimontarle girate verso la facciata del San Paolo. Contatterò la direzione lavori per chiedere questa modifica al più presto”.

AGGIORNAMENTO: L’assessore Arecco ha ricontattato la redazione per specificare le panchine sono state montate al contrario. Un errore, quindi (e non un difetto del progetto), a cui si porrà rimedio presumibilmente nella giornata di lunedì.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da anton maria rosso

    Non solo, bisogna anche pensare che un piede può sfuggire dai pedali e allora….Possibile che le panchine non potevano essere istallate in altro luogo, più lontano da mezzi in movimento?

  2. Scritto da anton maria rosso

    Per Savona queste situazioni sembrano no essere un problema. Basta vedere i lampioni di Via Alessandria, da via Verdi all’Agenzia ebtrate piantati in mezzo ai marciapiedi con grande gioia delle mamme con passeggino….

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.