IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Corona, Brunetto (Lega) vs Righello: “Si sbaglia su Neurochirurgia. Nessun depotenziamento”

“Non vi è, né vi sarà’ mai alcuna volontà di cancellare una realtà indispensabile al Ponente ed alla Val Bormida”

Liguria. “Una dichiarazione sulla Neurochirurgia del Santa Corona totalmente infondata”. Brunello Brunetto, Direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza di Asl2 e candidato alla prossime regionali 2020 con la Lega, ha voluto rispondere così, senza mezzi termini, alle accuse del vicecapogruppo del Pd in Regione Liguria Mauro Righello, arrivate nei giorni scorsi (leggi qui).

“In qualità di Direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza di Asl2, – ha proseguito Brunetto, – posso tranquillamente affermare che non vi è’ stato alcun ‘depotenziamento’ della Struttura Complessa Neurochirurgia. Il reparto non è’ ‘quasi azzerato’ e la propria attività, prevalente sui tumori cerebrali, sulle emorragie e sui traumi, continua, nonostante alcune carenze di organico, peraltro già in corso di reintegro e, comunque, purtroppo comuni a molte altre strutture”.

“I pazienti non vengono ‘dirottati altrove’ e, guarda caso, anche ieri, giornata di Ferragosto, le equipes neurochirurgica, anestesiologica ed infermieristica sono state impegnate in urgenza, proprio mentre molte persone erano al mare o al picnic”, ha proseguito.

Nessuna intenzione, dunque, di privare il nosocomio di un presidio fondamentale anche per il mantenimento del Dea di secondo livello, almeno secondo Brunetto, che ha concluso: “Non vi è, né vi sarà’ in futuro, alcuna volontà di cancellare una realtà indispensabile al Ponente Ligure ed alla Val Bormida e, tra l’altro, requisito fondamentale per il mantenimento dello status di Dea di secondo livello in capo all’Asl 2 Savonese ed al Santa Corona. Affermare il contrario e’ non solo falso ma anche profondamente ingiusto nei confronti di tutti gli operatori sanitari che ogni giorno danno il massimo per garantire al nostro territorio la qualità dovuta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.