IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità: nasce Arvil, l’Agenzia regionale per la vita indipendente ligure

La vicepresidente Viale: "Un'occasione di lavoro, inclusione e supporto"

Genova. “L’importanza dell’inclusione è alla basa del progetto ARVIL. L’obiettivo con cui abbiamo lavorato per arrivare a tale realizzazione è duplice: facilitare il contatto degli utenti disabili con i servizi sociosanitari e portare essi stessi a svolgere una funzione di supporto”. È quanto commenta la vicepresidente e assessora alla Sanità della Regione Liguria Sonia Viale sulla costituzione dell’Agenzia Regionale per la Vita Indipendente Ligure.

Il cuore dell’agenzia sarà rappresentato dai “consulenti alla pari”: persone disabili che svolgeranno un ruolo di sostegno per altre persone disabili. I requisiti per diventare “consulenti” sono legati ad un’esperienza di almeno due anni in progetti di vita indipendente e alla presenza nell’organo esecutivo di un’associazione operante nel campo della disabilità. “Per questi motivi è fondamentale il coinvolgimento del mondo associativo nella realizzazione, attraverso l’individuazione di uno o più enti non profit già operanti nell’ambito della disabilità”, continua Viale.

“Economicamente la realizzazione di ARVIL non andrà ad influire sul bilancio regionale, in quanto le risorse nazionali per realizzarlo sono state trasferite ad ALISA con decreto del 06/11/2019. La cifra stanziata è pari a 229.393,90 euro”, spiega la vicepresidente regionale.

L’ARVIL si rivolge a tutte le tipologie di disabilità fisiche, psichiche e sensoriali. Deve avere una sede nel territorio ligure e almeno un referente per il territorio di ogni conferenza dei sindaci di ASL. La domanda per la partecipazione deve essere presentata entro le ore 12 del ventesimo giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso. I progetti saranno valutati da una commissione istituita presso ALISA che attribuirà un punteggio. ALISA potrà effettuare in qualsiasi momento controlli anche attraverso ispezioni e sopralluoghi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.