IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, ecco i candidati di Fratelli d’Italia per la provincia di Savona

Il partito di Giorgia Meloni presenta le sue liste

Più informazioni su

Provincia. Giorgia Meloni dà il via libera alle liste elettorali che Fratelli d’Italia presenterà per le elezioni regionali in Liguria.

“Il commissario regionale, Matteo Rosso, ed il coordinatore provinciale, Claudio Cavallo, hanno proposto una lista di donne e uomini radicati sul territorio capace di portare in Regione Liguria i valori e la coerenza che fanno di Fratelli d’Italia un partito in costante crescita” fanno sapere dal partito.

“Grazie al cambiamento della legge regionale – commenta il commissario regionale Matteo Rosso – possiamo portare anche in regione Liguria le battaglie che portiamo in parlamento, la diminuzione dei parlamentari, basta ai nominati dai partiti. Siamo l’unico partito d’Italia che ha una donna leader e siamo orgogliosi della doppia preferenza di genere, abbiamo molto bisogno della determinazione e della competenza delle donne, una ineguagliabile forza che, come dimostra Giorgia Meloni ogni giorno, giova alla politica italiana”.

Ecco i candidati della provincia di Savona: Simona Saccone – impiegata presso uno studio medico, collabora con la ONLUS Pronto Soccorso Famiglia, consigliere comunale a Savona, commissario Asssocasa per Savona e responsabili di Federanimali ONLUS di Savona; Sergio Capriolo – pensionato; Alessandro Chirivì – avvocato cassazionista e amministratore pubblico; Barbara De Stefani – avvocato e membro del CDA servizi ambientali SPA: Francesco Garofano – impiegato amministrativo presso la Sitav di Cairo Montenotte, vicepresidente del consiglio direttivo del consorzio BIM Bormida, vicesindaco ed assessore del Comune di Millessimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.