IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali 2020, Sasso Del Verme (Lega) incontra le categorie: “Più aiuti e risorse per uscire dalla crisi”

Così il candidato leghista e primo cittadino di Laigueglia: "Non bisogna lasciare indietro nessuno"

Liguria. Si è tenuto a Savona l’incontro tra il candidato consigliere alle elezioni regionali Roberto Sasso del Verme e i rappresentanti di Confesercenti. Alla presenza del presidente Giancarlo Cerisola – del vicepresidente e referente sindacale SIDED Lino Fiumara, della direttrice Erika Portabene; Deborah Borghi, referente sindacale commercianti, Francesco Ciocca, referente sindacale Albergatori e Giulio Rossi, presidente ANVA – il candidato leghista nel collegio di Savona ha ascoltato le esigenze delle categorie già colpite dalla crisi economica e dal recente lockdown.

“Tra gli argomenti affrontati anche quello del turismo, che a fronte di una timida ripresa estiva ha bisogno di un forte aiuto: una serie di interventi mirati non solo per il settore, ma per tutta l’economia Ligure. Un occhio di riguardo anche alla tutela della costa con aiuti concreti ai bagni marini e agli albergatori, fortemente penalizzati dalle scelte del governo” spiega Sasso Del Verme.

“Abbiamo parlato del tema della viabilità, sia autostradale con i forti disagi di questa estate dettati da una pessima gestione, sia ferroviaria, componente fondamentale per il trasporto delle merci e per gli spostamenti dei turisti, nonché dei pendolari. Non dimentichiamoci inoltre che la provincia di Savona vanta un’area boschiva tra le più grandi d’Europa. L’entroterra deve essere tutelato e valorizzato non solo con un’offerta turistica adeguata, ma anche con una serie di interventi per mettere in sicurezza tutte quelle aree soggette a dissesto idrogeologico. L’obiettivo è di creare sinergia amministrativa ed economica tra mare e monti” aggiunge il sindaco di Laigueglia.

L’incontro ha portato alla creazione di un piano per il futuro, con progettualità e idee concrete per il territorio. “In questi anni di esperienza, ho imparato che le risorse disponibili devono essere investite il prima possibile nella ripartenza economica, senza lasciare indietro nessuno” conclude Sasso Del Verme.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.