IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata a Savona, al Santuario una petizione per chiederne il potenziamento

E' stata inoltrata ad Ata spa e all'amministrazione comunale di Savona

Più informazioni su

Savona. E’ stata inoltrata ad Ata spa e all’amministrazione comunale di Savona la raccolta firme per il potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti nella frazione del Santuario promossa dall’associazione Us Letimbro Asd Savona Santuario.

“Il progetto di potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti nel Comune di Savona a nostro parere non deve escludere per buona parte tutta la zona della frazione Santuario – dice il presidente Ezio Alpino – Oggi il servizio è coperto con postazioni che sono state installate da tempo fino alla piazza del Santuario e non coprono tutta la parte alta della Valle da via Cimavalle fino ad arrivare al capolinea del bus”.

“Fare emergere la cultura della differenziata tra gli abitanti della nostra zona significa anche, tra le altre cose, avere contenitori a disposizione lungo la Provinciale per venire incontro alle esigenze di tutti e in particolare delle persone anziane sempre maggiori nella nostra comunità. Questo aiuta a contrastare anche l’inciviltà che emerge purtroppo con l’abbandono, da parte di tanti sconsiderati, dei rifiuti e la creazione di discariche abusive troppe e già segnalate in questa zona”.

“Per questi motivi chiediamo, con questa petizione tra gli abitanti, la possibilità di installare appositi contenitori stradali di carta, vetro, lattine, imballaggi in plastica e l’indifferenziato con la creazione di apposite isole ecologiche per il potenziamento del servizio in particolare per tutta la zona di via Cimavalle e dintorni. Gli abitanti chiedono possibilmente una risposta dagli organi preposti in brevissimo tempo senza rinviare nel tempo un problema molto sentito da tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.