IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pubbliche assistenze penalizzate dalla Regione per i rimborsi Covid: proteste e indignazione

La denuncia lanciata dal presidente regionale Lorenzo Risso. Resta una flebile speranza di soluzione

Liguria. Il servizio di Ivg alla buon’ora di oggi sulle difficoltà economiche delle Pubbliche Assistenze, con le parole di fuoco pronunciate dal presidente regionale Lorenzo Risso nei confronti della Regione Liguria (leggi qui), ci hanno subito convinto che difficilmente in giornata sarebbe spuntato un tema più utile per la nostra collettività da sviluppare alle 18 di oggi, lunedì 10 agosto. E cosi è stato.

Tra l’altro Risso parlava in casa della Croce Bianca di Albenga per l’inaugurazione di nuovi mezzi e attrezzature (leggi qui). Dire ‘Bianca’ di Albenga vuol dire anche e soprattutto ricordare la passione del suo presidente Dino Ardoino, figura che trova pochi eguali nell’impegno a favore dei cittadini e del territorio.

Scorrendo le parole di Risso sale l’indignazione e sorge spontanea la domanda su come sia possibile che accadano cose simili.

Tutti conosciamo l’impegno dei volontari e del personale che prestano servizio sulle ambulanze (discorso analogo vale anche per la Croce Rossa), gente che spesso sacrifica famiglia e lavoro – rischiando la salute – per il prossimo.

Non ci resta che appellarci alla speranza dello stesso Risso, che intravede una flebile possibilità di soluzione.

Siamo poco interessati alle parole di questo Walter Locatelli, che nel pomeriggio ha reso nota una strampalata replica in cui ha parlato di tutto ma molto poco dei problemi sollevati da Risso (leggi qui), tra l’altro con toni poco rispettosi.

Ma diciamo le cose come stanno. Il problema è anche e soprattutto politico. Può quindi aiutare (anche se non è eticamente corretto) che ci troviamo in campagna elettorale per le regionali.

La parola passa quindi al presidente Toti, e crediamo non ci sia altro da aggiungere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.