IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo giorno di allenamenti per la Rari, Valerio Rizzo: “Dobbiamo affrontare tutto un passo alla volta con lo spirito giusto”

L'uomo di riferimento della squadra biancorossa: "Gli innesti sono importanti, ma la squadra è ancora giovane"

Savona. Valerio Rizzo, classe 1984, è il capitano della Rari Nantes Savona, nonché l’uomo di maggiore esperienza considerata la sua lunga militanza nel massimo campionato.

Carige Savona Vs Sport Management

Cresciuto nel settore giovanile biancorosso, ha militato nella prima squadra della Rari per gran parte della sua carriera, con le sole eccezioni di un anno trascorso al Telimar e sei stagioni all’AN Brescia. Con la squadra della sua città ha vinto uno scudetto nel 2005 e tre Coppe Len nel 2005, 2011 e 2012.

Nel giorno del primo allenamento, Rizzo, dichiara: “Riguardo alle aspettative della squadra di quest’anno, senza spingerci troppo oltre, dobbiamo sicuramente pensare che la squadra è ancora giovane, con degli innesti molto importanti. Abbiamo fatto un ottimo mercato con giocatori di esperienza, giocatori che hanno già vinto in altre squadre. Però siamo un gruppo appena formato, con una base solida che sono i nostri giovani e qualche vecchietto di esperienza; è tutto da scoprire: noi non ci poniamo limiti ma non ci esaltiamo neanche. Sappiamo che dobbiamo lavorare, sappiamo che dobbiamo affrontare tutto un passo alla volta con lo spirito giusto, con le indicazioni del mister che ci costruirà un gioco intorno alle nostre caratteristiche e andremo avanti”.

“Per quanto riguarda gli allenamenti e la gestione del periodo Covid sarà tutto da scoprire. Speriamo di riuscire a non limitare tutti quelli che sono gli allenamenti che servono per formare l’atleta a livello fisico, durante le partite – spiega Rizzo -. Sarà più problematico, bisognerà avere più attenzione sotto ogni aspetto, ma comunque con lo staff della società, sia atleti che dirigenti, sicuramente siamo pronti a tutto“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.