IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Per i rifiuti emergenza igienico-sanitaria, occorrono subito interventi straordinari

Ormai la situazione in tutte le zone della città raggiunge spesso il livello di guardia

Savona. La situazione della raccolta rifiuti a Savona ha ormai raggiunto il livello di guardia. Al di là degli episodi quotidiani che aggravano il problema, crediamo di poter affermare con tranquillità che ci troviamo di fronte a un’emergenza igienico-sanitaria che va affrontata, come tutte le emergenze, con provvedimenti straordinari.

Non è più tollerabile, ed è soprattutto pericoloso per la salute, che la città sia spesso invasa dai rifiuti, con il percolato che cola, i ratti che banchettano.

Inutile stilare la classifica delle zone più sporche, ognuno può uscire di casa, dovunque abiti, e rendersi conto di quanto stiamo affermando. Anche perché l’impressione è che chi dovrebbe farlo, Comune e Ata, non lo stia facendo perché altrimenti sarebbe allarmato come lo sono tutti i savonesi.

Oggi l’Ata fa riferimento come assessorato a Silvano Montaldo, che di tante cose deve occuparsi, ed è retta da un amministratore unico, Giancarlo Tapparini. Per quanto riguarda l’amministrazione comunale, per andare a un altro assessore di riferimento bisogna risalire a Piero Santi (2016-2018) che senza altre valutazioni certamente la città la girava (come sempre) per capire come stavano le cose.

Dunque, spetta certamente al Comune correre ai ripari (non sappiamo se trattandosi di emergenza igienico-sanitaria possano essere interessate e coinvolte altre autorità) e pensiamo debba farlo con una procedura straordinaria. È vero, ci sono pochi soldi ma cittadini e imprese la Tari la pagano, e non sono cifre di poco conto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.