IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Passeggiata a ponente, diga soffolta e messa in sicurezza del territorio: nuove opere a Pietra Ligure con i finanziamenti regionali fotogallery

Il sindaco Luigi De Vincenzi: "Faremo i lavori in breve tempo"

Pietra Ligure. Dal nuovo collegamento della passeggiata di ponente fino a Loano, passando per la diga soffolta a protezione del litorale contro le mareggiate, fino agli interventi di messa in sicurezza del territorio e mitigazione del rischio idrogeologico: questi i temi della visita del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a Pietra Ligure, accompagnato dal sindaco Luigi De Vincenzi, dal vice sindaco Daniele Rembado e dall’assessore ai lavori pubblici Francesco Amandola.

toti pietra

Nell’ambito del confronto odierno si è fatto il punto sulle opere in programmazione grazie ai contributi e ai finanziamenti regionali.

“Pietra Ligure è un Comune importante e soprattutto è un Comune che ha dato prova di saper utilizzare bene i soldi a disposizione: per la difesa marittima, per la resilienza e i danni subiti dalle mareggiate ad esempio. Un Comune che ha fatto bene e velocemente quello che doveva fare. Investire è importante e farlo bene significa rendere più sicuro il territorio e dare lavoro ad aziende che qui operano. È giusto aiutare, collaborare e lavorare con sindaci capaci, che rappresentano le proprie comunità e sanno mettere a buon frutto le risorse che vengono concesse”.

E il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi sottolinea: “Sono contento che Toti sia venuto, soprattutto nell’ottica delle importanti opere che sono state finanziate grazie ai contributi regionali. Qui siamo sulla passeggiata di Ponente: è stato finanziato il collegamento con il porto di Loano, che è opera davvero importante, e recentemente anche una parte della diga soffolta. Sono interventi che la nostra amministrazione vede come vitali per lo sviluppo di questa parte del territorio. Felici che il presidente di Regione sia venuto a rendersene conto di persona”.

Su opere e interventi di messa in sicurezza: “Noi porteremo il presidente a vedere anche la foce del Maremola, dove abbiamo ottenuto e stiamo per appaltare i lavori di messa in sicurezza dell’ultimo tratto. Questo sicuramente ci consentirà di prendere un bel respiro. Sono opere finanziate dalla giunta regionale e il fatto che Toti venga qui per vedere di persona la situazione credo sia un bel segnale. Faremo i lavori e cercheremo soprattutto di farli rapidamente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.