Nuovo problema

Nuovo ponte di Genova, altro intoppo: limitatori di sagoma pericolanti all’imbocco della galleria

Dopo il solco nell'asfalto che ieri sera ha ritardato di qualche ora l'apertura, questa volta il problema è nei tunnel che portano al nuovo ponte

Genova. Le segnalazioni sono arrivate alla polizia stradale già nella notte, da parte di alcuni cittadini, e questa mattina, dopo le 8.30 personale di Autostrade per l’Italia si è messo in moto per intervenire sui limitatori di sagoma pericolanti all’imbocco della galleria di Coronata.

Alcune delle transenne bianche e nere dei portali che si trovano appese alla volta del tunnel, per proteggere la galleria stessa dal passaggio di mezzi troppo alti, si sono staccate dopo essere state toccate da un Tir e sono rimaste penzoloni sfiorando la parte superiore dei mezzi pesanti che passano e rischiando, peraltro, di staccarsi.

Nel video che vi mostriamo si può notare quello che accade all’imbocco del tunnel Coronata in direzione ponente, sulla carreggiata nord del nuovo ponte Genova San Giorgio ma la stessa situazione si è verificata anche all’imbocco dopo il casello di Sestri Ponente.

Da Aspi dicono che il problema sarà risolto a breve. Nel frattempo però il traffico sul nuovo viadotto è già molto intenso. Ci sono code sia in direzione di Sampierdarena sia in direzione di Aeroporto. AGG. ore 12: i limitatori pericolanti sono stati sistemati.

Più informazioni
leggi anche
Riapertura ponte Genova San Giorgio
Tapullo
Nuovo ponte di Genova, c’è già una buca nell’asfalto: l’apertura slitta in serata
Riapertura ponte Genova San Giorgio
Open!
Il ponte aperto al traffico: suoni di clacson per salutare un nuovo corso per Genova e la Liguria
Generica
Disagi
Nuovo ponte Genova, primo giorno con le code: “colpa” anche degli automobilisti che fotografano
Nuovo ponte Genova San Giorgio 30 luglio
Invito
Turismo, Berrino: “Dopo nuovo ponte in A10 scomparsi la maggior parte dei cantieri”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.