IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maremontana, da Loano a Montaldo di Mondovì attraverso il sentiero “By trek” foto

Un percorso di circa 120 chilometri, con un dislivello positivo di 6.077 metri

Loano. Si è conclusa domenica 23 agosto, con l’arrivo a Montaldo di Mondovì, la camminata a piedi realizzata dal team di Maremontana Asd di Loano. Partiti dalla città dei Doria venerdì 21 agosto, i trailer loanesi, in collaborazione con Sentieri2M APS, hanno tracciato sulla Roa Marenca (il sentiero che collega Montaldo di Mondovì a Loano) il nuovo sentiero “By trek”.

Spiegano dall’associazione Sentieri 2M Mare&Monti, il sodalizio ligure-piemontese che lo scorso anno ha dato il via alla ricostruzione (in chiave turistica) dell’antica rete di sentieri che collegava la Liguria ed il Piemonte: “Quello svolto da Maremontana Asd è stato un lavoro meticoloso e importante: lavorando sul tracciato originale della Roa Marenca per e-bike e mountain bike nei mesi scorsi il team ha effettuato diverse ricognizioni per individuare i sentieri più idonei a coprire la distanza che divide Loano da Montaldo di Mondovì. Rispetto a quello ‘By e-bike’, il percorso realizzato si è sviluppato su una distanza di circa 120 chilometri, con un dislivello positivo di 6.077 metri. Nel solco dello spirito che ha portato alla creazione della Roa Marenca, anche il percorso ‘By trek’ attraversa volutamente diverse località. Siamo convinti che sviluppare un flusso di persone che possano percorrere la Roa Marenca sia l’elemento fondamentale su cui puntare, che potrà generare una effettiva ricaduta economica, nei comuni toccati dal sentiero”.

L’associazione Sentieri 2M Mare&Monti, in collaborazione con le amministrazioni comunali e regionali, sta lavorando per promuovere il brand Roa Marenca mediante eventi di promozione che si svilupperanno su tutto il percorso e che si propongono di allargare sempre di più la cerchia di persone in grado di apprezzare le bellezze e le risorse turistiche, storiche, sociali, culturali, enogastronomiche dei territori e dei comuni coinvolti.

All’arrivo a San Giacomo di Roburent il team di Maremontana Asd è stato accolto (presso l’ufficio dell’Atl) dal vicesindaco Mirella Salvatico e dall’assessessore di Montaldo di Mondovì Roberto Chiera. Ad accogliere i trailer della Maremontana a Montaldo di Mondovì, invece, sono stati gli ottimi piatti preparati dalla Pro Loco cittadina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.