IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, dopo la nottata di piogge ora è allarme per le mareggiate foto

Il libeccio sta facendo sentire i suoi effetti sul moto ondoso

Più informazioni su

Liguria. Durante la notte si sono verificate piogge costanti, soprattutto sul centro levante Brugnato (58 mm in 6 ore), Sesta Godano (55 mm in 6 ore) con celle temporalesche anche intense ma non strutturate: gli scrosci sono stati brevi. Nel complesso dall’inizio dell’allerta sono caduti oltre 250 mm di pioggia nelle località più colpite, alle spalle di Genova.

mareggiata spiagge

Il passaggio del fronte è avvenuto con deboli precipitazioni diffuse e il calo di qualche grado delle temperature e dell’umidità. Per oggi su tutta la Liguria permangono condizioni di variabilità e instabilità. Ampie finestre soleggiate potranno localmente essere interrotte da brevi rovesci, anche forti.

Il libeccio sta entrando sul ponente della Liguria e farà sentire i suoi effetti anche sul moto ondoso, già cresciuto fino ad agitato. Si temono forti mareggiate che già nel pomeriggio di ieri si sono fatte sentire lungo le coste savonesi, da ponente a levante. Il picco è previsto dal pomeriggio fino alla notte. Ancora presenti questa mattina raffiche di scirocco (116 km Fontanafresca) e 112 a Casoni di Suvero (Zignago).

Per quanto riguarda le conseguenze del maltempo, da segnalare solo uno smottamento su strada comunale a Montebruno (frazione Sottoripa). La situazione è già in via di risoluzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.