IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lutto a Nasino, che perde la sua guida: è scomparso il sindaco Claudio Tessarin

Classe 1952, il 26 maggio 2019 era stato riconfermato alla guida del Comune con un plebiscito

Più informazioni su

Nasino. La Comunità di Nasino e il mondo della politica locale in lutto per la scomparsa del primo cittadino Claudio Tessarin. Classe 1952, candidato con la lista civica “Nasino nel Cuore”, era stato rieletto alla guida del Comune di Nasino lo scorso 26 maggio 2019 con una sorta di plebiscito (90,48 per cento dei voti). 

La triste notizia si è sparsa velocemente, suscitando il cordoglio di tutta la comunità, ma anche dei colleghi del savonese e del mondo della politica in generale. 

“L’amministrazione comunale esprime il proprio cordoglio ai familiari di Claudio Tessarin e a tutta la comunità del Comune di Nasino per la prematura perdita del loro amato sindaco. Voglio ricordarti sereno come in questa foto scattata a Roma in una delle occasioni in cui ho avuto il piacere di essere al tuo fianco nell’interesse dei nostri territori. Fai buon viaggio Claudio”, ha scritto il sindaco di Borghetto Santo Spirito Giancarlo Canepa. 

“Una grande perdita per il nostro territorio. Sono molto triste. Ciao amico mio”, il commento dell’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai.

“L’intera comunità di Nasino ha perso, oggi, un grande uomo alla guida dell’amministrazione comunale. Claudio Tessarin ha lottato fino alla fine per cercare di vincere la sua battaglia e, nonostante tutto, esce vittorioso dalla scena di questo mondo per il sorriso che ha saputo sempre donare a tutti noi. Ciao Claudio, sei stato davvero una bella persona, una grande testimonianza prima di tutto per chi ti ha voluto bene. A Laura e ai familiari, un abbraccio forte”, il ricordo del consigliere comunale di Albenga e assessore provinciale Eraldo Ciangherotti.

Ecco il ricordo del sindaco di Ceriale Luigi Romano: “L’amministrazione comunale di Ceriale partecipa al dolore dei familiari di Claudio Tessarin e a tutta la comunità del Comune di Nasino per la prematura perdita del loro sindaco. Ho conosciuto Claudio in questi anni ed ho trovato in Lui una persona seria, coerente e di grande disponibilità. Un grande uomo”.

Gabriella Ismarro sindaca di Balestrino: “È mancato un amico, un uomo speciale, gentile e sincero. Per lui fare il Sindaco del comune di Nasino era una missione e per me conoscerlo è stato un privilegio. Purtroppo perderlo così presto lascia un dolore immenso. Porgiamo da parte di tutta la nostra comunità e della Protezione civile di Balestrino le nostre più sentite condoglianze alla famiglia. Lo ricordo sorridente, sempre pronto e disponibile per tutti. Ciao Claudio”.

Così il primo cittadino di Pietra Ligure, Luigi De Vincenzi: “Insieme all’amministrazione comunale di Pietra Ligure partecipo al dolore dei famigliari di Claudio Tessarin per il grave lutto che li ha colpiti e di tutta la comunità di Nasino per la perdita del loro sindaco. Amministratore stimato e persona gentile, pur nella diversità di pensiero, gli ho sempre riconosciuto serietà e disponibilità. Ai famigliari le condoglianze mie personali, della mia amministrazione e di tutto il Consiglio comunale”.

I funerali si terranno mercoledì pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Nasino, alle ore 14 e 30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.