IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Linda Cerruti e Costanza Ferro, dal 2011 sono sempre le migliori: campionesse italiane risultati fotogallery

La coppia scuola Rari Nantes Savona si conferma la più brava tra i confini nazionali. Un trionfo biancorosso: Francesca Zunino seconda, Domiziana Cavanna terza, Costanza Di Camillo e Marta Murru quarte

Savona. E sono tre. Dopo aver vinto le prove del Solo e del Libero Combinato, la Rari Nantes Savona ha conquistato il titolo italiano assoluto estivo anche nel Duo.

Linda Cerruti e Costanza Ferro (Marina Militare e Rari Nantes Savona), confermando la leadership già espressa nelle eliminatorie, si sono imposte rompendo il muro dei 93 punti, raggiungendo quota 93,2333 (27.9000 di esecuzione, 37.3333 di impressione artistica più 28.0000 per la difficoltà).

Con un esercizio in parte rinnovato, anche grazie al contributo della ballerina Natalia Titova, le due liguri nate nel 1993 conquistano il 17° titolo nel Duo alimentando la collezione iniziata dall’estivo del 2011.

Le sincronette che dal 2013 rappresentano l’Italia nel mondo, medagliate di bronzo agli Europei dal 2014, seste alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016 e quinte nel tecnico ai mondiali di Gwangju nel 2019, precedono due coppie delle Fiamme Oro: Enrica Piccoli (Zeus Lab Montebelluna) e Francesca Zunino (Rari Nantes Savona) seconde con 89,4333 punti (26.8000 di esecuzione, 36,1333 di impressione artistica, 26,5000 per la difficoltà) e Francesca Deidda (Promogest Cagliari) e Domiziana Cavanna (Rari Nantes Savona), terze con 88,7667 (26,3000 di esecuzione, 35,8667 di impressione artistica, 26,6000 per la difficoltà).

Al quarto posto, con un ritardo di 0,2334 di punto dal podio, Costanza Di Camillo e Marta Murru (Marina Militare e Rari Nantes Savona); più lontana l’Aurelia Nuoto, prima società a non schierare atlete tesserate per gruppi militari, quinta con Alessia Pezone e Isotta Sportelli che raggiungono gli 85,8667 punti. La finale del Duo ha visto in gara quattordici coppie.

Per la nolese Linda Cerruti si tratta del terzo successo in altrettante finali dopo aver raggiunto il gradino più alto del podio dei campionati assoluti nel Solo e nella prova a squadre con la formazione di casa, nonché società che sta ospitando l’evento, a porte chiuse: la Rari Nantes Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.