IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, l’assessore Mai replica a Gemelli-Vazio: “Ad Albenga zero aiuti da Governi PD”

“Hanno memoria corta e sono scollegati dalla realtà”

Più informazioni su

Liguria. L’assessore regionale all’Agricoltura, Stefano Mai, risponde alle affermazioni di Alessandra Gemelli (leggi qui): “L’inconsistenza degli esponenti del Partito Democratico, in particolar modo di Franco Vazio, ormai è chiara a tutti. Le loro affermazioni di questi giorni ne sono la prova”.

“Rispetto a quanto affermano, – aggiunge, – circa i famosi 16 milioni di euro di risarcimento per i danni alluvionali che non sarebbero arrivati al territorio ingauno, voglio ricordare che è stato il Governo di sinistra a liquidare solamente 1 milione di euro ai quali abbiamo aggiunto 2 milioni dal Programma di sviluppo rurale regionale, attraverso la misura 5.2. E qualora, come affermano gli esponenti del Pd, la Protezione Civile Nazionale avesse voluto mettere a disposizione delle risorse ulteriori, non avrebbe potuto per mancanza delle procedure”.

“Vazio e tutti gli esponenti del Pd si informino meglio prima di parlare. Ma capisco che non è loro consuetudine, quella di essere informati e preparati. La dimostrazione chiara della loro impreparazione è nel fatto che secondo Gemelli la messa in sicurezza dei rii Fasceo e Carendetta sarebbe state finanziate dalla Protezione Civile. Nemmeno sa che i soldi sono arrivati tramite il Psr di Regione Liguria che seguo personalmente. Si tratta della misura 5.1. Sarebbe bastato passare dal cantiere e leggere il cartello, ammesso e non concesso che sappiano dove stiano facendo i lavori. In realtà il cartello è stato messo solamente un mese dopo che hanno iniziato i lavori, forse proprio per non far capire che il finanziamento è regionale”.

“Anche in merito all’area di crisi complessa mentono spudoratamente. La procedura per il riconoscimento e il finanziamento dell’area di crisi complessa è partita da Regione Liguria con assessore allo Sviluppo economico Edoardo Rixi. Non  certo da un esponente del Pd, che invece è rimasto a guardare. Poi è chiaro a tutti che sono bravi a prendersi i meriti, specie quando non li hanno”. 

“Se, invece, vogliamo parlare dei fondi per la difesa del litorale Albenga, che si aggirano intorno ai 2 milioni e mezzo di euro, sono stati stanziati quando al governo c’era Matteo Salvini e non dall’amministrazione comunale targata, guarda caso, proprio Pd. Tutto questo è assolutamente documentato è riscontrabile. Forse la memoria corta non ce l’ho io ma chi parla a sproposito”.

“Vazio, Gemelli e tutto il Pd la finiscano di prendere in giro i cittadini e comincino a lavorare seriamente per il territorio, se ne sono in grado. Se ci sono delle responsabilità, le devono andare a cercare nei governi di sinistra che non hanno mai preso in considerazione la nostra agricoltura. Cosa che peraltro sta succedendo ancora adesso ed è sotto gli occhi di tutti. A partire dai mancati aiuti per la crisi floricola dovuta al lockdown”, conclude l’assessore regionale Mai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.