IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavoro, le residente protette “Sereni Orizzonti” cercano infermieri e Oss ad Alassio, Borghetto, Calice e Spotorno

Come inviare il proprio curriculum

Ponente. Il gruppo italiano delle residenze protette Sereni Orizzonti è alla ricerca di nuovo personale sanitario da inserire nelle strutture di Alassio, Borghetto Santo Spirito, Calice Ligure e Spotorno. Infermieri e operatori sociosanitari sono le figure richieste da impiegare nelle strutture del gruppo “Sereni Orizzonti”, azienda distribuita su tutto il territorio nazionale per la costruzione e la gestione di residenze sanitarie assistenziali per anziani non autosufficienti.

I contratti proposti sono di lavoro dipendente a tempo pieno e indeterminato oppure in rapporto di libera professione: “Da ormai molto tempo Covid free, le RSA del gruppo si sono aperte dopo diversi mesi a nuovi ingressi e la rinnovata, forte richiesta sul territorio dei nostri servizi sta determinando un significativo aumento dell’offerta di lavoro” afferma Vittorio Pezzuto, responsabile delle relazioni esterne di Sereni Orizzonti.

Le posizioni aperte in provincia di Savona riguardano le residenze protette gestite ad Alassio (“Dott. Giacomo Natale”), Borghetto Santo Spirito (“Humanitas”), Calice Ligure (“Villa Alfieri”) e Spotorno (“Opera Pia Siccardi”). I curricula professionali dei candidati possono essere inviati a risorseumane@sereniorizzonti.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.