IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

IVG Awards, chiuse le votazioni: ecco i finalisti per ogni categoria

Tra conferme e rimonte all'ultimo momento, ecco chi ce l'ha fatta

Più informazioni su

Savona. Termina la prima fase degli IVG Awards, l’iniziativa de Il Vostro Giornale che chiede ai lettori di scegliere, con il loro voto i migliori stabilimenti balneari, i migliori ristoranti, i migliori bar, le migliori pizzerie e le migliori gelaterie della provincia di Savona.

In questa prima fase siete stati chiamati a indicare le vostre “nomination”: le segnalazioni ricevute sono 2155. Un numero enorme, decisamente superiore alle aspettative e complesso da gestire, che ci ha convinto ad apportare una piccola modifica: la riduzione a 5 finalisti per ogni categoria.

Nello stilare la classifica definitiva abbiamo considerato solo 1812 nomination: vi ricordiamo infatti che per esprimere correttamente la vostra preferenza era necessario consentire l’iscrizione alla newsletter che, ogni giorno alle ore 18, “recapita” il giornale direttamente nella casella di posta. A quel punto abbiamo eliminato, per ogni categoria, i voti doppi (o tripli, o quadrupli…) espressi per lo stesso locale da parte dello stesso indirizzo email, arrivando a un totale definitivo di 1633 nomination valide.

Ecco dunque la classifica definitiva e l’elenco di chi va in finale.

BAR e PUB – Sono 272 le segnalazioni valide in questa sezione. I cinque locali che vanno in finale sono: il Buffet della Stazione di Cairo Montenotte (39 voti), “U Bar de S.Ermo” a Vado Ligure (31), lo Snake Bar di Roccavignale (29), U Tanun du Café di Toirano (22), La Baracchetta di Savona (21 voti).

Resta fuori invece per poco il Bar Besio di Savona (18), principalmente a causa di una clamorosa rimonta del Bar de S.Ermo passato dal sesto al secondo posto in pochi giorni. Si sono distinti e hanno sfiorato la finale anche l’Oblivion di Bergeggi (15) e il Jolly Pub di Millesimo (12).

GELATERIE – In questa categoria sono arrivate 413 nomination valide. Trionfa senza discussioni “U Magu”, gelateria di Pietra Ligure celebre per le sue cialde decorate: ben 165 le segnalazioni valide ricevute, il 39,6% del totale. Vanno in finale anche la gelateria Antico Borgo di Carcare (63 voti), la pasticceria Il Borgo di Millesimo (42), Olepetì di Alassio (26) e di nuovo La Baracchetta di Savona (25 le segnalazioni anche in questa categoria, sommate a quelle tra i bar salirebbe a 46).

Gli altri sono abbastanza distaccati dal quintetto di testa: menzione per La Dolce Vita di Vado Ligure (9) Lecca-Lecca di Savona (9) e Pappus di Noli (8).

PIZZERIE – Qui sono 150 le nomination valide dopo l’ultimo, decisivo controllo sui “doppioni”. In finale vanno Pat Pizza di Borghetto Santo Spirito (segnalata 40 volte, a cui almeno moralmente vanno aggiunte altre 15 segnalazioni tra i ristoranti) e Da Nicola di Savona (27, ma anche in questo caso il locale “ricompare” ben 16 volte anche tra i ristoranti). Dietro di loro il vuoto: la spuntano il “pizzorante” La Ristoria di Ceriale (4) e Pizzeria Cuore di Savona (4), davanti a diversi locali con 3 voti (la Taverna allo Zio Fester, Ricaroka, Maruzziello, Al Castello). Essendo impossibile attribuire un quinto posto, in finale ci saranno solo 4 locali.

RISTORANTI – E’ la categoria con il maggior numero di nomination, ben 548. E anche per questo è stata la categoria con la battaglia più serrata. In finale vanno il Pinolo Barz8 di Finale Ligure (101 segnalazioni), il Boma di Varazze (48, con una straordinaria rimonta nelle ultime due settimane), l’Hostaria del Viale di Albenga (39), La Staffa di Roccavignale (38) e Osteria Scotto di Savona (38).

Ma i locali con più di 10 nomination sono davvero tanti: si sono distinti A Topïa di Borgio Verezzi (23 voti), La Bruschetta di Cairo Montenotte (17), Pizzeria Da Nicola di Savona (16, con i 27 tra le pizzerie è moralmente a 43), Pat Pizza di Borghetto (15, anche qui da sommare alle 40 tra le pizzerie), Esco Pazzo di Savona (15). Mentre i locali con almeno un voto sfiorano il centinaio.

STABILIMENTI BALNEARI – Qui le nomination valide sono 250. La finale vedrà protagonisti due stabilimenti di Pietra Ligure, i Bagni Carla (61 voti) e i Bagni Aurelia (43), i Bagni Sole Mare di Borghetto Santo Spirito (38), e due di Savona, Bali Beach (12) e i Bagni Torino (11). Fuori per un soffio gli spotornesi Cala Smeralda (9) e Kon Tiki (8).

La seconda fase: le finali

Il 18 agosto si aprirà la seconda fase, quella delle finali. Fino al 30 agosto le prime cinque attività delle cinque categorie si sfideranno in un sondaggio: per ogni categoria IVG.it consegnerà il proprio “Award” a chi raggiungerà il primato. Il riconoscimento sarà consegnato poi durante un evento pubblico che sarà organizzato da IVG nei mesi successivi.

Fai votare il tuo locale!

In questo contest, oltre a coinvolgere i nostri lettori, vogliamo far partecipare direttamente i locali e i loro gestori. Se volete infatti potete scaricare il volantino (formato pdf da stampare) da mettere nei vostri locali e favorire il voto dei vostri amici e dei vostri clienti attraverso il “QR code”. Inquadrando il codice con la fotocamera dello smartphone sarà possibile raggiungere la scheda di voto del contest e votare direttamente il locale preferito. CLICCA E SCARICA IL VOLANTINO.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.