Analisi

Infrastrutture, Pasa (Cgil): “Per uscire dalla crisi necessari investimeni su ferro”

"Il presidente Toti invece di continuare a parlare avrebbe dovuto fare quello che si è impegnato a fare nel 2019"

Generica

Provincia. “Molto bene l’incontro tra le due Regioni – Liguria e Piemonte. Molto molto male ciò che ne scaturisce”. Lo comunica, in una nota, il segretario di Cgil Savona Andrea Casa.

“L’economia savonese – spiega il sindacalista – ha  necessità impellenti di nuove infrastrutture e di una forte fortissima manutenzione di quelle esistenti. I porti di Savona e soprattutto di Vado Ligure possono e devono diventare i ‘porti naturali’ per il basso Piemonte e soprattutto x l’economia della provincia di Cuneo. Per mettere tutto a ‘sistema’ e cercare davvero di fare uscire dalla crisi economica, occupazionale e sociale il nostro territorio  sono necessari investimenti su ferro”.

“Sulle tratte ferroviarie già esistenti Savona – Torino e Savona – Alessandria. Il presidente Toti invece di continuare a parlare avrebbe dovuto fare quello che si è impegnato a fare a settembre del 2019 – vedi documento” conclude Pasa.

Più informazioni
leggi anche
ospedali albenga cairo
Affondo deciso
Privatizzazione ospedali, Pasa (Cgil) durissimo: “Regione Liguria prende in giro i cittadini”
Cantiere lavori edilizia
Affondo
Ammortizzatori sociali per 15 mila lavoratori, Pasa (Cgil): “Ritardi inaccettabili, basta rimpalli di responsabilità”
prefettura savona generico
Progettazione
Coronavirus, il segretario Pasa (Cgil): “Fase 2 in sicurezza con una certificazione per le aziende, no a false partenze”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.