Pensiero

Inaugurazione ponte Genova San Giorgio, Sansa: “Pensare anche alla vita sotto al viadotto”

"Bisogna pensare anche alle grandi occasioni di sviluppo che si prospettano"

Genova. Il candidato presidente della Regione Liguria, Ferruccio Sansa, sta assistendo alla cerimonia di inaugurazione del nuovo ponte di Genova dalla zona della Certosa, cioè dal quartiere situato sotto il viadotto autostradale.

Parlando ad alcuni cittadini in via Fillak, davanti al Circolo Amici di Certosa, ha detto: “Abbiamo pensato giustamente al ponte in questi due anni, adesso bisogna pensare alla vita sotto il ponte perché Certosa è un quartiere in fortissima crisi, c’è una disoccupazione molto alta, hanno chiuso 22 negozi soltanto in questa zona, hanno chiuso imprese, mancano i servizi, soprattutto c’è una scarsissima assistenza sanitaria perché hanno chiuso punti di primo intervento e consultori”.

“Bisogna pensare anche alle grandi occasioni di sviluppo che si prospettano perché ci sono molte aree dismesse e non vogliamo che diventino ancora una volta speculazioni edilizie o degli ipermercati. Devono arrivare imprese ad alta tecnologia, soprattutto nel settore green. Bisogna guardare la vita sotto il ponte, adesso” conclude Sansa.

leggi anche
Ponte Genova San Giorgio ultimato
Genova san giorgio
Ecco il nuovo ponte sul Polcevera: anche la provincia di Savona sarà più libera, sperando nelle promesse di Autostrade
Inaugurazione nuovo ponte
Politica
Nuovo ponte di Genova, Pierangelo Olivieri: “A due anni dalla tragedia, oggi la rinascita della città e della Liguria”
Eraldo Ciangherotti
Occasione
Nuovo ponte di Genova, Ciangherotti (FI): “Sia uno stimolo per rilanciare la Liguria”
sansa villa zanelli
Calibro mondiale
Regionali 2020, Sansa punta in alto: al suo fianco spunta la “spin doctor” di Obama

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.