IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grave malore in A10, conducente salvato in extremis da poliziotti e un medico di passaggio

L'episodio risale al 25 agosto scorso, agenti attirati da un suono di clacson

Albisola Superiore. Un improvviso suono di clacson dei veicoli circolanti, in quanto un’autovettura era entrata in A10 dalla corsia riservata all’uscita dei mezzi in transito. Così una pattuglia della polizia stradale, in sosta nei pressi del casello autostradale di Albisola Superiore, si è attivata per raggiungere il veicolo, entrando così in autostrada, in direzione Savona.

Giunti sul viadotto Letimbro, gli agenti hanno notato un veicolo fermo sulla corsia di marcia con una donna lato passeggero intenta a fare segnalazioni. Posizionato il veicolo di servizio immediatamente dietro l’autovettura ferma: il marito della signora aveva accusato un malore improvviso.

L’episodio risale al 25 agosto scorso, intorno alle 17 e 50.

La pattuglia ha azionato il pannello luminoso con la scritta “urge medico” e immediatamente si è fermata un’autovettura con un dottore a bordo, un anestesista di passaggio nel tratto di A10: così è stata chiusa l’autostrada per effettuare l’intervento di soccorso nella massima sicurezza possibile.

Nel frattempo l’arrivo dei militi della Croce Verde di Albisola e del 118 che hanno iniziato le pratiche di rianimazione, in seguito il trasporto d’urgenza all’ospedale San Paolo di Savona, in codice rosso.

L’uomo è ancora in osservazione, ma il provvidenziale intervento dei poliziotti ha permesso di salvargli la vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.