IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grave incidente in A12, 5 feriti: riaperto il tratto ma sono 7 i km di coda [AGG]

Si registrano, inoltre, code tra Genova Ovest e il bivio tra A7 e A10 tra Genova Aeroporto e lo stesso bivio

Liguria. Agg ore 16.19 L’Ospedale Policlinico San Martino di Genova rende noto che presso le sue strutture sono ricoverati una donna e un uomo, rispettivamente di 22 e 33 anni, entrambi originari dell’Albania, rimasti coinvolti nel sinistro. La donna, intubata, ha riportato un trauma addominale e agli arti inferiori e la sua prognosi è riservata mentre l’uomo sta terminando la diagnostica. Entrambi sono entrati al Pronto Soccorso in codice rosso.

coda a7 a12

Agg ore 13.31. Sulla A12 Genova Sestri Levante è stato riaperto il tratto tra Chiavari e Rapallo in direzione di Genova, precedentemente chiuso a causa di un incidente tra sei autovetture e un mezzo pesante, avvenuto all’altezza del km 34, nel quale quattro persone sono rimaste ferite.

Al momento sul luogo dell’incidente si registrano 7 km di coda e si transita sulla corsia di marcia. Il personale della Direzione di Tronco di Genova di Autostrade per l’Italia è sul posto per favorire lo scorrimento del traffico.

– Ci sono sei autovetture coinvolte ed un mezzo pesante, e almeno 5 feriti gravi, stando a quanto riferito. È questo il primo bilancio del grave incidente stradale che si è verificato dopo le 10.30 sull’autostrada A12 Genova-Livorno, nel tratto tra Chiavari e Rapallo verso il capoluogo ligure.

Il tratto è attualmente bloccato al traffico in entrambe le direzioni – si legge sul sito di Aspi – e al suo interno si sono formate code.

Sul posto anche i vigili del fuoco con l’elisoccorso per trasportare i feriti al pronto soccorso di Lavagna e a quello del San Martino.

La situazione. All’interno del tratto chiuso il traffico e’ bloccato con 4 km di coda. All’uscita obbligatoria di Chiavari si registrano 2 km di coda. Si deve uscire a Chiavari e dopo aver percorso la viabilità ordinaria si può rientrare in autostrada a Rapallo. Si segnalano tra Rapallo e Chiavari 2 km di coda In direzione di Livorno

La polizia stradale sta regolando il traffico in tilt ed effettuando i primi rilievi prima che si possa procedere con la rimozione dei mezzi. Sulla stessa autostrada questa notte era avvenuto un altro incidente (tra Rapallo e Recco) nel quale una donna era stata travolta da un tir in seguito a un tamponamento.

Oltre al grave incidente sulla autostrada A12 tra Rapallo e Chiavari si registrano problemi al traffico sul nodo autostradale genovese. Si registrano, intorno alle 11.30, 2 chilometri di coda tra Genova Ovest e il bivio tra A7 e A10 in direzione nord e un altro chilometro di coda tra Genova Aeroporto e lo stesso bivio, con un lungo incolonnamento anche sul nuovo viadotto Genova San Giorgio.

Ricordiamo che da Genova Ovest non è possibile al momento proseguire sulla A7 oltre il bivio dove si è verificato l’incidente a causa della chiusura della galleria di Monte Galletto.

Agg ore 11.20 (13/08): In merito al noto incidente verificatosi ieri sulla A12 l’ospedale San Martino di Genova informa che: la donna, estubata, si trova attualmente ricoverata presso il Trauma Center, diretto dal dottor Luca Berardi. L’uomo, invece, si trova ricoverato presso il reparto di Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso. Ha riportato un trauma toracico e contusioni alla colonna. La prognosi è di 25 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.