IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giustenice, terminati i lavori di asfaltatura in via Boetti (località Paolin) foto

Il sindaco: "La strada ha una lunghezza di oltre 500 metri e pur essendo in gran parte privata ha un ruolo strategico per l’ente comunale"

Giustenice. Sono stati completati nei giorni scorsi in località Paolin, in via Boetti a Giustenice, i lavori di ripristino del manto stradale.

L’intervento di asfaltatura, che ha visto un contributo economico da parte del Comune di circa 25 mila euro, ha riguardato anche la fornitura e la posa in opera di una nuova condotta del civico acquedotto (in polietilene PEAD del diametro nominale di 90 mm), dal tratto di allaccio della condotta all’idrante in capo alla via Boetti alla stazione di pompaggio a valle.

“L’intervento – come spiega il sindaco Mauro Boetto – oltre che utilizzare tubazioni non soggette a corrosione, sarà eseguito ad una profondità h 0,60 m dal piano viabile tale da garantire gli eventuali interventi manutentivi.

“La strada, oggetto dell’intervento, ha una lunghezza di oltre 500 metri e pur essendo in gran parte privata ha un ruolo strategico per l’ente comunale in quanto sotto il manto stradale è dislocata una delle tratte principali dell’acquedotto comunale e la centrale di pompaggio e riduzione di pressione di tutto l’acquedotto comunale stesso” fa sapere il primo cittadino di Giustenice.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.