IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - L'Angolo dei Curiosi

En Plein Air foto

"L'Angolo dei Curiosi" è la rubrica per chi è desideroso di vedere, ascoltare, conoscere: ogni giovedì con Giulia Grenno

Più informazioni su

C’è la realtà che ci circonda e poi c’è l’arte.
E l’arte è quel qualcosa che rende magiche anche le cose che sembrano più semplici.
È trovare quel pizzico di poesia in qualcosa di ordinario che lo fa diventare unico.
Bisogna avere molta curiosità e voglia di mettersi in gioco, di far conoscere agli altri qualcosa che vive dentro di noi.
E quando capita, quando si ha la possibilità di vivere questi momenti di condivisione, tutto diventa speciale.
Ecco cosa vi aspetta a Noli in questo fine settimana nell’appuntamento: NOLI – en plen air, organizzato dal Comune.

“Noli è una cittadina con una storia molto importante e con degli straordinari scorci caratteristici” questo viene raccontato sulla pagina Facebook dell’evento.
E continua: “NOLI en plein air vuole valorizzare proprio questi argomenti, con la volontà di rilanciare un metodo pittorico in voga soprattutto nel Sette-Ottocento europeo, fortemente impiegato in Francia dagli impressionisti e in Italia dai Macchiaioli e anticipato dai pittori romantici inglesi. En plein air consiste nel dipingere la natura e il paesaggio all’aperto, per cogliere le sottili sfumature che la luce genera su ogni particolare o, come dicono alcuni artisti, per mettere su tela la vera essenza delle cose”.

Organizzato da Question Mark, una galleria d’arte di Milano curata da Daniele Decia, ligure di origine, milanese di adozione, con una passione per l’arte che muove i suoi primi passi nel 2005 nel borgo di Calice Ligure dando vita ad un percorso che lo ha condotto ad importanti traguardi.

Una chiacchierata con Daniele è un momento che vi arricchisce.
Il suo entusiasmo sa coinvolgere e la passione per quello che fa – benissimo, se posso permettermi – vi permetterà di affacciarvi su un mondo meraviglioso, rappresentato da tanti artisti e altrettanti stili.
“Assistendo a questo evento, il pubblico vedrà la realizzazione di un paradosso: il borgo e la passeggiata di Noli saranno popolati da artisti armati di cavalletto ed intenti ad immortalare i diversi e suggestivi scorci del borgo ligure, una pratica molto antica e considerata assolutamente normale in contrapposizione con le tendenze dei nostri giorni” racconta Decia.
“Questo evento ha visto una grande partecipazione e ne sono davvero contento: il fatto che sia gratuito permette a chiunque viva questa passione di mettersi in gioco.
Vedere molti ragazzi giovani cimentarsi in questo momento di arte è senz’altro un bellissimo riscontro”.
“L’evento si svolgerà il 29 e il 30 agosto all’interno del territorio comunale (borgo e passeggiata) e saranno individuate e assegnate delle postazioni distanziate come da regolamento per il mantenimento delle misure di sicurezza anti-Covid.
Gli artisti coinvolti avranno a disposizione una tela 50×70 timbrata dall’organizzazione e avranno due giorni di tempo per riconsegnarla. I pennelli e i colori sono a carico dei partecipanti.

Noli – en plein air è un concorso e come tale avrà dei premi assegnati da una giuria tecnica e dalla scelta popolare.
Il giudizio popolare avverrà tramite i canali social, verrà creata una pagina su Facebook dove saranno caricate le immagini delle opere in maniera tale da permettere la votazione con dei semplici “like”.
Il vincitore scelto dalla giuria tecnica avrà la possibilità di esporre per una settimana nella galleria Question Mark a Milano.
La premiazione avverrà durante la Repubblica del Gusto il 5 settembre” queste le ulteriori indicazioni sulla pagina Facebook dell’evento.

I tempi in cui viviamo non permettono di sbilanciarsi sui progetti futuri, posso assicurarvi però che torneremo a parlare delle iniziative di Daniele molto presto.
Potete seguire le iniziative ed essere aggiornati sulle altre attività di Question Mark seguendo la pagina Facebook e visitando il sito.

“L’Angolo dei Curiosi” è la rubrica di IVG a cura di Giulia Grenno per chi è desideroso di vedere, ascoltare, conoscere, ritrovarsi o dissentire. A Giulia piacciono il profumo dei libri, il rumore della puntina che tocca il vinile, il buio in sala quando sta per iniziare un film, l’odore delle cartolerie, il ticchettio della macchina da scrivere, i ritratti in bianco e nero, le prospettive diverse, fermarsi col naso all’insù.
Se ti piace almeno una di queste cose, prenditi una pausa insieme a noi
: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.