IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo lo stop del lockdown corsi completati in tempo: patente ok per i 312 autisti di TPL Linea

Il presidente Simona Sacone e il direttore Giovanni Ferrari: "Obiettivo raggiunto per garantire piena operatività ai nostri mezzi"

Savona. Si sono conclusi i corsi di formazione riservati ai 312 autisti dell’azienda di trasporto pubblico savonese per il rinnovo della patente di guida, ovvero la carta di qualificazione del conducente (la cosiddetta CQC). I corsi programmati sono stati ben 17, alcuni erano stati rinviati e bloccati a causa del lungo periodo di lockdown (dal 24 febbraio al 7 giugno 2020).

Notevole lo sforzo organizzativo da parte di TPL Linea per realizzare i percorsi formativi, con relativa attestazione finale della Motorizzazione Civile.

I corsi si sono svolti a Savona, Cairo Montenotte e Cisano sul Neva e si sono conclusi il 26 agosto, portando all’obiettivo del rinnovo della patente di guida per tutti gli autisti dell’azienda di trasporto savonese.

“La sospensione dei corsi legata all’emergenza Coronavirus ha comportato un pesante ritardo nell’iter di rinnovo della patente secondo la legge prevista sull’autotrasporto, tuttavia con la programmazione formativa messa in atto da TPL Linea siamo riusciti a completare la procedura per tutti i nostri autisti” affermano il presidente di TPL Linea Simona Sacone e il direttore generale Giovanni Ferrari Barusso.

“Il calendario delle lezioni è stato realizzato a tempo di record, in relazione a turni e orari di lavoro; il tutto nel rispetto del numero di capienza delle aule”.

“Grazie a questi corsi ora abbiamo un personale alla guida qualificato e idoneo al nostro parco mezzi, pronto a garantire un completo servizio di trasporto sulle diverse linee della provincia savonese, senza contare l’imminente riorganizzazione dei collegamenti e degli orari per lo scuolabus alla luce della situazione Covid”.

“Inoltre, è stato riscontrato un alto livello di gradimento da parte degli autisti sulle lezioni e il percorso formativo, questo per merito della qualità dei docenti impegnati nelle lezioni” concludono i vertici di TPL Linea srl.

La CQC è diventata obbligatoria dal 2008 per tutti i conducenti che effettuano professionalmente l’autotrasporto di persone (guida di autobus uso terzi e scuolabus). E’ un titolo abilitativo che attesta le capacità professionali di quei soggetti già in possesso di una patente di guida di categoria superiore (C/C+E, D/D+E), necessaria per gli autisti di TPL Linea srl.

I corsi della CQC sono organizzati dalle autoscuole e dagli enti accreditati, sono strutturati in una parte comune per tutti gli autisti professionali e in una parte specifica (per trasporto cose e trasporto persone) e prevedono la presenza alternata in aula di tre docenti: un insegnante di scuola guida, un esperto di autotrasporto e uno specialista medico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.