IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Donazioni di sangue, l’appello dell’Avis: “Manca personale medico e infermieristico”

"Darebbero una mano durante le giornate di raccolta"

Più informazioni su

Regione. “Desideriamo ringraziare tutti i donatori, collaboratori, soci e personale sanitario che in questi difficili mesi di emergenza Covid-19 hanno contribuito a mantenere l’autosufficienza di scorte di sangue della regione Liguria, con la loro presenza e le loro donazioni”. Lo comunicano, in una nota, Avis Liguria ed Alisa.

Generica

“Oggi – spiegano – siamo in fase di emergenza estiva, invitiamo quindi i nostri donatori ad un ulteriore sforzo per poter garantire le unità di sangue necessarie. Siamo inoltre in emergenza sanitaria per la mancanza di personale medico e soprattutto infermieristico che possano darci una mano nelle giornate di raccolta. Informiamo che è possibile iscriversi al corso di abilitazione per personale sanitario addetto alla raccolta sangue contattando la segreteria Avis Provinciale di Savona ai numeri 019813874 – 3463830708”.

“Ci rivolgiamo anche a coloro i quali hanno terminato l’attività lavorativa ed  hanno tempo a disposizione per collaborare con la nostra associazione” concludono.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.