IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dalla Serie D con il Savona undici anni fa al coronamento di un sogno: lo Spezia è in Serie A

Gli aquilotti affrontarono i biancoblù nella stagione 2008/2009: quella giocata al Bacigalupo fu la prima partita dell'epoca Volpi

Savona. Nella prossima stagione, per la prima volta, la Serie A di calcio maschile avrà tre squadre liguri partecipanti. Lo Spezia, infatti, ha conquistato la promozione.

Gli aquilotti, alla loro ventisettesima stagione in Serie B, l’ottava consecutiva, sono riusciti a prevalere nel doppio confronto di finale playoff sul Frosinone. Dopo aver vinto 0-1 in terra ciociara, sono stati sconfitti con identico risultato sul terreno di casa del Picco. Gli spezzini sono stati premiati per il miglior piazzamento nella stagione regolare rispetto ai rivali, che erano giunti ottavi.

Lo Spezia, allenato da Vincenzo Italiano, si era classificato terzo nella stagione regolare con un bottino di 61 punti, frutto di 54 reti segnate e 40 subite. Nella semifinale dei playoff, dopo aver perso 2-0 sul campo del ChievoVerona, aveva ribaltato il risultato imponendosi per 3-1. Questa sera i bianchi hanno completato l’opera e nella città spezzina è scoppiata la festa per lo storico, attesissimo traguardo.

La società spezzina, poco più di un decennio fa, visse il periodo più nero della sua storia. Nel gennaio 2008 si manifestò una crisi economica che portò ad un ridimensionamento della rosa e alla conseguente retrocessione dalla Serie B alla Prima Divisione, cui fece seguito la mancata iscrizione. Il 17 luglio 2008, dalle ceneri dello Spezia Calcio 1906, nacque l’Associazione Sportiva Dilettantistica Spezia Calcio 2008.

Il 4 agosto 2008, dopo la trasformazione in srl, lo Spezia Calcio 2008 venne acquistato da Gabriele Volpi, già noto nell’ambiente sportivo in quanto patron della Pro Recco di pallanuoto. Gli aquilotti si iscrissero alla Serie D, classificandosi secondi con 78 punti, a 4 lunghezze dalla Biellese vincitrice. In estate vennero ripescati in Seconda Divisione. Immediata fu la promozione in Prima Divisione e, nella primavera del 2012, lo Spezia fece ritorno in Serie B.

La prima squadra che gli spezzini affrontarono in campionato in quell’unica stagione in Serie D fu proprio il Savona, che si classificò settimo. Il 14 settembre 2008, davanti a quasi 1.800 spettatori, al Bacigalupo, i biancoblù di mister Biffi vennero sconfitti per 1 a 0. Al ritorno, il 17 gennaio 2009, con 2.681 presenti al Picco, Spezia e Savona pareggiarono 0 a 0; alla guida degli striscioni c’era Bortolas.

Il massimo campionato a girone unico, istituito nel 1929/1930, verrà disputato nel 2020/2021 per l’ottantanovesima volta. La Sampdoria sarà alla 64ª partecipazione, cui si aggiungono le 3 presenze della Sampierdarenese e le 6 del Liguria, il Genoa alla 54ª. E lo Spezia, quindi, alla prima.

La Serie A 2020/2021 sarà così composta: Inter, Juventus, Roma, Milan, Fiorentina, Lazio, Torino, Napoli, Bologna, Sampdoria, Atalanta, Genoa, Udinese, Cagliari, Verona, Parma, Sassuolo, Crotone, Benevento, Spezia.

La Serie B 2020/2021 vedrà le seguenti squadre al via: Brescia, Monza, Pescara, Venezia, Vicenza, Pisa, Reggiana, Cremonese, Salernitana, Lecce, Ascoli, Reggina, Cosenza, Empoli, Spal, Cittadella, ChievoVerona, Frosinone, Virtus Entella, Pordenone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.