IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Controlli delle polizie locali a Finale e Varigotti: sanzionati esercizi commerciali e giovani sorpresi a bere per strada in centro

I controlli degli uomini dell'associazione continueranno anche per tutto il mese di settembre

Finale Ligure. Sabato sera all’insegna della prevenzione a Finale Ligure, dove ha operato l’Unità Sicurezza Urbana dell’associazione di polizie locali che riunisce i corpi di Finale, Albenga e Loano.

Sul campo una decina di agenti dei tre comandi e il pastore tedesco Lupo, addestrato per la ricerca di stupefacenti. Obiettivo primario del servizio la verifica sul rispetto delle disposizioni anticovid, alla luce delle maggiori restrizioni approvate di recente dal ministro della salute, ma anche il contrasto al consumo smodato di alcolici e ai relativi effetti negativi sul fronte del rispetto del decoro e della vivibilità della città.

La polizia locale ha messo sotto osservazione i pubblici esercizi che operano sul territorio, così come i principali centri di aggregazione giovanile, senza tralasciare il controllo di alcune aree poco frequentate poste in prossimità ai tradizionali luoghi della movida.

Il bilancio della serata si è chiuso con l’identificazione e il controllo di una trentina di persone a Finale e Varigotti, alcuni interventi sulle spiagge nelle quali erano stati issati alcuni piccoli gazebo e l’ allontanamento di alcuni giovani intenti a festeggiare la fine dell’estate.

Due esercizi commerciali sono stati sanzionati per cessione di bevande alcoliche a minori e il mancato uso di dispositivi per la protezione delle vie respiratorie, così come prescritto.

Infine ad alcuni ragazzi è stato contestato il consumo di alcolici nelle vie centrali della città, ciò in violazione dell’ordinanza del sindaco che non consente il consumo fuori dagli esercizi autorizzati.

I controlli degli uomini dell’associazione continueranno anche per tutto il mese di settembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.