IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, i fratelli Canepa in spolvero al Trofeo Mazzetti d’Altavilla

Leonardo Canepa, supportato dai compagni e dal fratello Francesco, ha ottenuto la quinta posizione

Piemonte. Nella giornata di ieri si è tenuto il Trofeo Mazzetti d’Altavilla, nell’alessandrino. Gara in linea di 153 chilometri riservata alle categorie Èlite e Under23.

fratelli canepa

Duecento gli atleti al via, in una lista partenti di ottimo livello, vista inoltre la scarsità di gare in programma nel calendario. Tra questi anche i ciclisti pietresi Francesco e Leonardo Canepa.

Leonardo, portacolori della Garlaschese, anche grazie al lavoro dei compagni di squadra, è riuscito a entrare nella fuga giusta.

Ad aggiudicarsi la corsa, con leggero margine, Leonardo Quartucci, corridore della Zalf.

Nella volata dei più immediati inseguitori, Leonardo Canepa si è invece piazzato al quinto posto.

Segue l’ordine d’arrivo:

1) L. QUARTUCCI (Zalf Euromobil Desiree Fior) 3h44’23” (media: 41,07 km/h)
2) G. PETRELLI (Ctf) a 02″
3) M. CORRADINI (Viris Vigevano) s.t.
4) T. RIGATTI (Colpack-Ballan) s.t.
5) L. CANEPA (Garlaschese) s.t. 
6) A. TOLIO (Casillo-Petroli Firenze-Hopplà) s.t.
7) N. AGOSTINI (Sissio) s.t.
8) M. BASEGGIO (General Store-Essegibi-F.lli Curia) s.t.
9) G. SESSA (Velo Racing Palazzago) s.t.
10) C. ROCCHETTA (General Store-Essegibi-F.lli Curia) s.t.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.