IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciangherotti (Fi): “Organizzare stati generali della sanità per una medicina fatta dagli operatori”

La proposta del candidato di Forza Italia alle prossime elezioni regionali 2020

Liguria. “Faccio una proposta, che porterò avanti in caso di elezione in Consiglio regionale, per dare voce agli operatori: la convocazione degli Stati Generali della Sanità ligure, in pratica un tavolo permanente dove la politica incontri, e soprattutti ascolti, primari, dirigenti, operatori sanitari”. 

Ad affermarlo è Eraldo Ciangherotti, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale e assessore provinciale e candidato alle prossime elezioni regionali 2020.

“In queste settimane, – ha proseguito, – ho ascoltato, sto ascoltando e proseguirò ad ascoltare, tantissimi colleghi, medici e paramedici, che lavorano con passione e abnegazione nella Sanità pubblica, negli ospedali o nel territoriale”. 

“Mi stanno raccontando problemi, disservizi, difficoltà che incontrano tutti i giorni, da troppi anni, per svolgere al meglio la loro professione. Tutti, però, sottolineano una loro amarezza: non essere ascoltati, non avere voce nelle scelte di politica sanitaria”. 

“Penso ad un tavolo dove le scelte di politica sanitaria vengano prese, come sintesi, dopo aver valutato e studiato i problemi, le difficoltà, le possibili migliori soluzioni proposte da chi lavora sul campo. Il tutto, ovviamente, per rendere migliore il lavoro degli operatori, ma soprattutto per dare le migliori risposte ai cittadini”. 

“Resto a disposizione di tutti i colleghi (e di tutti i cittadini) che vorranno segnalarmi problemi e punti da inserire nel programma, il mio numero telefonico è 346.5163207, sono contattabile anche su WA”, ha concluso Ciangherotti. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.