IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare non si ferma, apparsi tre striscioni per chiedere un pronto soccorso h24 foto

Nei giorni scorsi altri striscioni sono apparsi anche a Cosseria

Carcare. Sono stati posizionati a Carcare tre striscioni agli ingressi principali della città: uno a Vispa, uno in via XXV aprile in direzione Cairo Montenotte e l’altro in direzione Plodio. Tutti recitano lo stesso messaggio: “I carcaresi vogliono un pronto soccorso h24”.

E’ questa l’iniziativa intrapresa dal gruppo consiliare di maggioranza, con i gruppi consiliari “De Vecchi Sindaco”, “Lorenzi Sindaco”, “Per Carcare”, attraverso una mozione per chiedere il ritorno del punto di pronto soccorso a Cairo Montenotte.

Il primo cittadino di Cairo, Paolo Lambertini, ha chiesto più volte quando il presidio tornerà attivo sulle 24 ore giornaliere e, soprattutto, quando da ambulatorio verrà riconvertito a pronto soccorso (ciò che chiedono tutti i sindaci, che per il territorio non accettano più un punto di primo intervento). Dal 13 luglio, infatti, all’ospedale San Giuseppe è stato attivato un ambulatorio di prima accoglienza, dove vengono curati i codici bianchi non in autopresentazione, ma dirottati dalla centrale operativa del 118. In sintesi, nell’ormai ex punto di primo intervento, aperto dalle 8 alle 20, vengono presi in carico pazienti con lievi ferite lacero contuse, contusioni oculari, problemi al catetere vescicale o punture di zecche e altri insetti.

L’azione è stata portata avanti  anche nei giorni scorsi con altri striscioni anche a Cosseria, in collaborazione con i sindaci di Carcare e Cosseria Christian De Vecchi e Roberto Molinaro.

E’ stata annunciata la riapertura del punto di primo intervento dal 17 agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.