IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Calici di Stelle” ad Albenga con degustazioni speciali grazie a Donne in Campo CIA Savona evento foto

Appuntamento venerdì 7 agosto: unione di eccellenze enogastronomiche

Albenga. Donne in Campo della CIA di Savona protagoniste all’evento “Calici di Stelle”, organizzato dal Comune di Albenga: appuntamento venerdì 7 agosto dalle ore 19.00 alle ore 24.00, nella location del Chiostro della Chiesa di San Bernardino, in località Vadino.

“Calici di Stelle” sarà proprio in una versione particolare grazie alla speciale collaborazione con l’associazione Donne in Campo (Confederazione Italiana Agricoltori), che prepareranno piatti a base di ortaggi della piana albenganese.

La presenza dei produttori dei vini del territorio e dei sommelier per accompagnare le degustazioni negli accostamenti con i prodotti tipici locali permetterà a turisti e cittadini di conoscere i vini della piana di Albenga, in primis del Pigato e del Vermentino, ma anche della Granaccia e dell’I.G.T Colline Savonesi.

Le specialità culinarie di Donne in Campo Cia Savona accompagneranno, quindi, la degustazione dei vini Doc della tradizione albenganese, in una unione enogastronomica irripetibile.

“Abbiamo offerto la collaborazione al Comune di Albenga per questa manifestazione come importante segnale di ripresa delle attività promozionali dei prodotti del nostro territorio, i nostri vini ma anche le produzioni agricole che da sempre caratterizzano il comprensorio albenganese” afferma Simona Merlino, dipendente di CIA Savona e membro di Donne in Campo.

“Ci è sembrato doveroso sostenere questo esperimento anche in un periodo di precauzioni e cautela” conclude.

Sono inoltre previste degustazioni di spumanti con metodo classico e metodo charmat.

L’evento vede il patrocinio de il Movimento Turismo del Vino e dell’Associazione nazionale Città del Vino, la collaborazione di Vite in Riviera e dell’A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier), oltre alla partecipazione del ristorante Hostaria. Ci sarà anche la presenza di una postazione di osservazione delle stelle con la collaborazione dell’associazione Astrofili.

Coinvolte tutte le aziende vitivinicole albenganesi specializzate nella produzione di uve e nella vinificazione: Az. Agr. ANFOSSI di Anfossi Mario, Az. Agr. ENRICO DARIO di Enrico Maria Clara, Soc. Agr. CASCINA FEIPU DEI MASSARETTI della famiglia Parodi, Az. Agr. VIO Giobatta Aimone, Az. Agr. La VECCHIA CANTINA di Calleri Paola, Az. Agr. CANTINE CALLERI di Calleri Marcello, Az. Agr. TORRE PERNICE di Bianca Dulbecco Sartori, Az. Agr. LE ROCCHE DEL GATTO di De Andreis Fausto, Az. Agr. SOMMARIVA dei f.lli Sommariva Agostino e Gianni, infine la rete di imprese VITE IN RIVIERA con capofila la cooperativa dei Viticoltori Ingauni.

calici di stelle 2020

Dalle 18.30 si potrà partecipare alla visita guidata al complesso di S. Bernardino a cura dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri e visitare la mostra fotografica “La fatica delle donne”.

Afferma il vicesindaco Alberto Passino: “Innanzitutto voglio ringraziare le aziende che parteciperanno all’evento, i partner sostenitori e le donne dell’Amministrazione comunale che si sono spese per questo evento, in particolare l’assessore Pelosi, Ilaria Calleri consigliere delegato alla valorizzazione dei prodotti e Marta Gaia consigliere delegato agli eventi. Calici di Stelle per Albenga è un’ occasione per accendere l’attenzione sulla nostra produzione vitivinicola ancora troppo poco conosciuta in primis dai nostri concittadini, ma è anche occasione per riaprire al pubblico gli spazi dell’ex convento di San Bernardino location ideale per eventi importanti come questo e molti altri che succederanno. L’amministrazione ha in animo, infatti, di valorizzare il sito e di individuarlo come casa comunale per i matrimoni civili con la possibilità di realizzare il catering nel chiostro”.

L’assessore all’agricoltura Silvia Pelosi aggiunge: “Nell’ambito del mio assessorato all’agricoltura ho intenzione di collaborare in maniera continuativa con Ilaria Calleri per la valorizzazione dei nostri prodotti agricoli e vitivinicoli. Calici di Stelle, che abbiamo voluto spostare in una location caratteristica e suggestiva, sarà una splendida vetrina per i nostri produttori e stiamo già pensando a tante altre iniziative di questo genere. Inoltre voglio ricordare che la serata avrà uno scopo benefico, invito tutti a prenotare un biglietto e non perdersi questa splendida serata”.

Afferma Ilaria Calleri consigliere delegato alla valorizzazione dei prodotti del territorio: “Crediamo molto nelle potenzialità dei prodotti che caratterizzano il nostro territorio, per questo abbiamo voluto dare un nuovo format per Calici di Stelle che si sposta a San Bernardino diventando ancora più caratteristico e bello. La base di partenza era già ottima, ma quest’anno gli allestimenti che abbiamo studiato e il rapporto con associazioni, con le Donne in Campo e con i privati arricchirà ancora di più questo bellissimo evento. Ringrazio tutti per la collaborazione e invito cittadini e turisti a partecipare prenotando l’ingresso contattando lo IAT.”.

Marta Gaia consigliere delegato agli eventi: “Calice di stelle 2020 si presenta in una cornice suggestiva ed elegante. La bellezza storica ed architettonica dei Chiostri di San Bernardino impreziosisce ancor di più i vini e prodottti del nostro territorio, rendendo l’evento imperdibile. Da sottolineare, inoltre, il recupero di un edificio non utilizzato, penso che gli eventi servano anche a questo, far rivivere e valorizzare il nostro splendido territorio.”

Nel rispetto delle normative Anti-Covid per partecipare all’evento la prenotazione è obbligatoria e potrà essere effettuata contattando lo IAT del Comune di Albenga di Piazza San Michele raggiungibile telefonicamente al numero 3355366406.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.