IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonus Covid 600 euro, il terzo parlamentare a richiederlo è il ligure Marco Rizzone (M5S)

Il capo politico dei cinque stelle Vito Crimi: "Deferito ai probiviri chiedendone la sospensione immediata"

Ligure. È il deputato M5S Marco Rizzone, 37 anni, imprenditore genovese del turismo, il terzo deputato che ha incassato il bonus Covid. A riportarlo è l’agenzia Ansa. Il gruppo M5S lo ha deferito ai probiviri chiedendo massima severità.

“In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite Iva, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato Marco Rizzone al collegio dei probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione“, ha dichiarato in una nota il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi.

Gli altri due nomi usciti finora sono quelli di Andrea Dara ed Elena Murelli, entrambi della Lega. Domani il presidente dell’Inps Pasquale Tridico sarà sentito in audizione alla Camera.

In Liguria era già emerso il caso di Alessandro Puggioni, consigliere regionale della Lega, che si è auto-denunciato sospendendosi dal partito e rinunciando a candidarsi per la seconda volta alle elezioni regionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.