IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autisti TPL aggrediti, i sindacati minacciano: “A rischio le linee coinvolte in caso di ulteriori episodi”

"Servono risorse economiche, chiediamo espressamente alla Regione di attivarsi al più presto"

Più informazioni su

Savona. Le ripetute aggressioni degli ultimi giorni nei confronti dei lavoratori della TPL non sono più tollerabili. Ormai sono anni che poniamo l’attenzione sulle problematiche di sicurezza del personale viaggiante nell’espletamento del servizio di trasporto pubblico,  fenomeno che si concentrava soprattutto nel periodo estivo, causate da comportamenti eccessivi soprattutto da ragazzi in uscita dalle discoteche, ma che quest’anno con l’emergenza Covid-19 si sono ripetute anche durante il lockdown e secondo noi proseguiranno anche nei mesi prossimi derivanti dalle misure restrittive dettate dal Governo per il contenimento del contagio”. Così, in una nota congiunta, le segreterie di FILT, FIT, UILT e FAISA.

“Come segreterie – spiegano i sindacati – abbiamo fatto tutti i passi possibili chiedendo che l’azienda metta in atto tutte le possibilità per incrementare le condizioni di sicurezza, partendo dalla protezione del posto guida. Abbiamo coinvolto la Prefettura, che ci ha prontamente risposto, comunicandoci quali sono i provvedimenti che sta mettendo in atto”.

“Servono risorse economiche, e quindi chiediamo espressamente a Regione ed Enti proprietari (Provincia di Savona e Comuni ) di attivarsi al più presto. Non possiamo più aspettare. Le segreterie, in caso di ulteriori episodi, saranno costrette a mettere in campo tutte le iniziative possibili, a tutela dei lavoratori, cominciando a sospendere immediatamente quelle linee a forte rischio” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.