IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica Arcobaleno Savona, buoni riscontri: personale sui 200 per Accame, Zunino e Pagliaro

Ecco le prestazioni più significative ottenute dagli atleti del team savonese

Savona. Giornata di gare, a Genova, nei test di allenamento certificati di Villa Gentile, mercoledì 5 agosto. Per ritornare a fare girare le gambe, nulla di più. Con gli impianti aperti solo da poche settimane, per quanto la voglia di tornare a correre sia tanta, la preparazione non è sicuramente quella ottimale: di conseguenza i risultati vanno letti con questa consapevolezza.

Per quanto riguarda l’Atletica Arcobaleno Savona, la prestazione migliore è sicuramente quella di Ilaria Accame nei 200 metri femminili, che con un entusiasmante 24″85 va a migliorare il personale di oltre sette decimi e stabilisce un nuovo record sociale, oltre ad aggiudicarsi la prima posizione. Sempre nei 200 metri Anabel Vitale ottiene la terza posizione con un ottimo crono di 26″11, dopo essersi facilmente aggiudicata la gara dei 100 ostacoli con un eccezionale tempo di 14″51. Sempre sui 200 metri femminili Eloisa Carbone segue bene il treno delle sue compagne di squadra e termina la sua gara in 30″41.

Sulla stessa distanza, ma in ambito maschile, c’è la buona prestazione di Marco Zunino, che va a ritoccare di qualche centesimo il personale con il crono di 22″94 che gli vale la vittoria pari merito della gara. Dietro di lui Francesco Rebagliati, che sperava di più, ma con il suo 23″63 comunque si scalda le gambe per future migliori prestazioni, e Walter Pagliaro che migliora il personale con un crono di 24″ 62.

Nei 400 metri maschili quinto posto con 55″70 di Mirko Morando. Buone prestazioni anche nel lancio del disco degli atleti Arcobaleno, con Gioele Buzzanca che si aggiudica la gara lanciando l’attrezzo a 42″81 ed Elena Mordeglia che migliora il suo personale con un eccellente 27″41.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.