IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, dopo 23 anni di servizio la dirigente Nicoletta Oreggia si trasferisce nel Comune di Imperia

Il sindaco Demichelis: "A nome dell'amministrazione la ringrazio per il lavoro svolto"

Più informazioni su

Andora. Dopo 23 anni di servizio presso Comune di Andora, la Dirigente dell’Area Servizi Tecnologici del Comune di Andora, Ingegner Nicoletta Oreggia, dal 1 settembre sarà in comando presso il Comune di Imperia dove avrà l’incarico di Dirigente, alla guida dei settori Demanio Marittimo e Porti, Arredo Urbano e Protezione Civile.

“Aveva piacere di intraprendere un nuovo percorso, in un Comune più grande e più vicino alla famiglia, dove potrà proseguire la sua carriera professionale e mettere a frutto le competenze maturate nei tanti anni di servizio ad Andora – ha dichiarato il Sindaco Mauro Demichelis – A nome dell’amministrazione la ringrazio per il lavoro svolto e personalmente le sono grato per la particolare sensibilità con cui ha seguito, insieme ai suoi collaboratori, tutte le fasi legate all’emergenza della scuola a rischio crollo di via Cavour, fino alla completa riqualificazione e messa a norma, insieme a quella di tutti i plessi comunali. L’Ingegner Nicoletta Oreggia ha ben compreso e realizzato molti degli obiettivi prefissati da questa Amministrazione nell’ambito delle opere pubbliche, nel miglioramento dei servizi e del decoro urbano. Sono certo che avrà successo anche in questa nuova esperienza”.

A seguito del comando dell’Ingegner Oreggia, il sindaco Mauro Demichelis ha proceduto alla nomina dell’architetto Paolo Ghione all’incarico di Responsabile “ad interim” dell’ufficio Lavori pubblici, Demanio e Ambiente. L’architetto Ghione mantiene la responsabilità anche dei settori SUE, SUAP Urbanistica e Paesaggio.

Il geometra Marco Puppo permane Responsabile dei servizi Tecnologici Patrimonio (gestione tecnico-manutentiva).

Alla dottoressa Mariacristina Torre è attribuita la direzione “ad interim” dell’Area I. Manterrà direttamente la responsabilità dei settori dell’Ufficio del Segretario generale, Anticorruzione, Trasparenza e Controlli, Appalti e Contratti, Gestione amministrativa del Patrimonio e Affari legali e Personale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.